Home > News su Android, tutte le novità > Zoom PWA è ora la versione predefinita su Chrome OS

Zoom PWA è ora la versione predefinita su Chrome OS

zoom_chrome_os

Zoom per Chromebook è iniziato senza molte delle funzionalità della stessa esperienza su Windows e altre piattaforme, ma alla fine è stata messa in pari grazie al debutto della sua Progressive Web App (PWA) lo scorso anno. Ora, Zoom finalmente passa per impostazione predefinita alla PWA sui Chromebook con Chrome OS.

Il difficile passaggio di Zoom da app nativa a PWA su Chrome OS

Zoom PWA ha debuttato su ChromeOS nel 2021 come aggiornamento significativo rispetto alla vecchia app di Chrome. Ha portato un’interfaccia completamente nuova, funzionalità come la sostituzione dello sfondo e le reazioni e altro ancora.

All’inizio l’app presentava una manciata di problemi notevoli, inclusi schermi vuoti e il modo in cui limitava pesantemente la visualizzazione della galleria, ma da allora è migliorata costantemente. Ma nonostante fossero disponibili offerte migliori, Zoom ha mantenuto la sua app Chrome OS come esperienza predefinita quando si partecipava a una riunione.

I proprietari di Chromebook che hanno tentato di partecipare a una riunione tramite un collegamento vedrebbero la pagina seguente, che richiede loro di installare l’app Zoom dal Chrome Web Store. Quell’app è stata ufficialmente chiusa nell’agosto di quest’anno, ma la pagina è rimasta attiva per un po’.

La PWA di Zoom è ora l’opzione predefinita

A partire da questo mese, Zoom ha aggiornato il processo di partecipazione a una riunione tramite un collegamento per l’impostazione predefinita della PWA sui Chromebook. La pagina ora ha un pulsante “Avvia riunione” prominente che va alla PWA e un secondo collegamento che consente agli utenti di “Partecipare dal tuo browser”, sebbene nei nostri brevi test, questo sembra aprire ancora l’esperienza PWA.

VIA