Home > News su Android, tutte le novità > Un tuffo nel passato alla scoperta delle novità software di LG

Un tuffo nel passato alla scoperta delle novità software di LG

LG G Pay

Oramai mancano 6 giorni alla presentazione ufficiale di LG G6, smartphone top di gamma che ha il compito di risollevare le vendite del colosso coreano dopo il flop relativo ad LG G5. Al fine di accompagnarci passo passo fino alla presentazione ufficiale, LG ha deciso di pubblicare una serie di video promo. Tuttavia, non si tratta di video inerenti ad LG G6 ma alla storia della serie “LG G”. In particolare, qualche giorno fa è stato pubblicato un filmato inerente alle novità relative alla fotocamera mentre adesso le protagoniste sono le novità software dell’interfaccia utente.

Fra le novità software che vengono citate troviamo il Knock Code, ovvero un sistema di sblocco dello smartphone estremamente sicuro che offre ben 86 mila combinazioni diverse, il Knock On che altro non è che il precursore del Knock Code, utile a risvegliare dallo stand by lo smartphone con un doppio tap sul display spento (feature poi ripresa da molti altri produttori) e le Quick Note, ovvero la possibilità di prendere delle note utilizzando lo sfondo dello smartphone (o l’interfaccia grafica che c’è in quel momento) mediante le nostre dita.

Le novità software di LG G6 prenderanno spunto dal passato

Ma come mai LG è diventata così nostalgica ad appena una settimana dal lancio del nuovo top di gamma? Non ne siamo certi ma è probabile che la nuova LG UX 6.0, mostrata in un video promo di appena 13 secondi, potrà contare su alcune novità software che hanno le loro basi proprio in queste innovazioni passate.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che LG G6 dovrà stupire tutti non tanto per la potenza computazionale e grafica (visto che equipaggia il “vecchio” Qualcomm Snapdragon 821) quanto per il comparto fotografico e l’esperienza software.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE