Home > Guide e tutorial per Android > Scaricare video da YouTube gratis: la guida completa

Scaricare video da YouTube gratis: la guida completa

scaricare-video-youtube-principale

Tutti quelli che hanno apprezzato la nostra precedente guida dedicata al servizio di video sharing made in Google (Scaricare musica da YouTube gratis: la guida completa), saranno sicuramente lieti di consultare questa nuova guida sul come scaricare video da YouTube gratis, facile e veloce! Oltre che per quanto riguarda la musica, YouTube può essere una fonte di ispirazione per progetti ed idee personali per la grande quantità di video caricati dagli utenti.

Su YouTube, con i suoi milioni di video, è possibile trovare letteralmente di tutto: video musicali, trailer di film e videogiochi, spot pubblicitari, filmati divertenti, e cosi via. Si può restare ore ed ore incollati a guardare un video dopo l’altro senza mai rischiare di annoiarsi!

Vogliamo fare un esempio concreto? Su YouTube è possibile trovare il video tutorial di un particolare programma che volete imparare ad utilizzare, ma anche documentari, video lezioni e chi più ne ha più ne metta. Si possono fare i primi esperimenti di montaggio video, insomma giocare con tutto quello che ha a che fare con il mondo video. Si tratta di una fonte preziosa di contenuti e oggi, grazie alla nostra guida, tutti gli utenti potranno fare il download dei video (tipicamente in formato MP4 / H264 , MPG, AVI o FLV) in modo del tutto gratuito. Vedrete che su YouTube oramai si trovano filmati ad altissima qualità FullHD 1080p (1920×1080 pixel) e HD 720p, oltre ai classici formati 320p  e 480p (qualità DVD).

Inoltre YouTube sta posizionandosi sempre più come servizio di video streaming: di recente sta trattando l’acquisto di un’azienda specializzata in streaming (Twitch) per la modica cifra di 1 miliardo di dollari! (trovate dettagli qui)

Una volta che abbiamo salvato il nostro video sul nostro PC, sara’ possibile visionarlo tutte le volte che vogliamo sul computer, tablet o magari sul lettore DVD, senza bisogno di essere collegati ad Internet.

Ricordiamo che è possibile scaricare da YouTube solamente video che non sono protetti da Copyright e che sono distribuiti liberamente nel web, altrimenti si potrebbe incorrere in non pochi problemi legati al diritto d’autore. Come per la precedente, anche questa guida si divide in due parti: scaricare video da YouTube usando il computer oppure il proprio dispositivo Android. Iniziamo!

 

Scaricare video da YouTube usando il computer

Per scaricare video da YouYube utilizzando il nostro PC si possono avere 2 approcci:

  • Utilizzare dei programmi ad-hoc da installare sul PC
  • Utilizzare il browser e dei siti internet che ci permettono di scaricare video da YouTube in modo facile e veloce

 

aTube Catcher

Cercate un programma per scaricare video da YouTube? Provate a chiederlo a qualcuno, siamo sicuri che la prima risposta sarà aTube Catcher! Il programma ha avuto un successo indiscutibile in tutto il mondo, merito soprattutto delle numerose funzioni e potenzialità che offre all’utente finale. Ma come facciamo ad effettuare il download di video da YouTube con il programma? Scopriamolo in questa guida, ma prima alcune raccomandazioni:

  • Scarichiamo il programma sempre e solo dal sito ufficiale (link) per evitare di cadere nell’installazione di ulteriori programmi che non fanno altro che appesantire il nostro computer.
  • Disattiviamo la connessione ad internet durante l’installazione in modo da evitare di essere sommersi da offerte pubblicitarie e software vari.

Per procedere, dunque, basta scaricare il file di installazione da questo link e, successivamente, procedere all’installazione ricordandosi prima di disattivare la connessione ad Internet. L’installazione è facile e veloce. Iniziamo con la selezione della lingua e terminiamo con il barrare la casella Avvia aTube Catcher al termine e procediamo cliccando su Ok.

Davanti ai nostri occhi apparirà ora l’interfaccia del programma. Colleghiamoci da qualsiasi browser a YouTube, apriamo la pagina del video che vogliamo scaricare e copiamone l’URL (http://…). Torniamo ora ad aTube Catcher e clicchiamo sul tasto Incolla presente sopra la voce Scarica.

Il programma, di default, scarica i file nella cartella Video, ma se vogliamo è possibile modificare la destinazione. Come fare? Basta cliccare a destra di Salva come, successivamente Modifica la cartella di outpout e selezionare la cartella di destinazione per i file scaricati che preferiamo. Clicchiamo Ok per confermare e procedere al download di video da YouTube.

A differenza del download di musica, in cui il formato è unico, per quanto riguarda il download dei video da YouTube la situazione è un po’ più complessa per via dei molteplici tipi di file disponibili. Per andare sul sicuro, però, in Formato andiamo a selezionare la voce MP4 High Definition 1080p… e clicchiamo sul tasto Scarica. Clicchiamo nuovamente su Scarica nella finestra che appare per avviare il download e la conversione del nostro video. Quando apparirà Completed nella colonna Status, il download è stato completato correttamente!

YouTubeFisher

A differenza di aTube Catcher, che seppur più completo potrebbe sembrare anche più complicato, YouTube Fisher permette di scaricare video da YouTube in modo semplice ed immediato, a patto però di perdere parecchie delle potenzialità di aTube. Ma se non avete grandi pretese, YouTube Fisher è il programma perfetto per voi!

L’immediatezza del programma si nota subito dal fatto che non è richiesta l’installazione, infatti basta scaricare ed aprire il file per trovarsi davanti all’interfaccia del programma ed iniziare a scaricare video da YouTube in modo facile e veloce. Scarichiamo da questo link il programma ed avviamolo.

Ora accediamo a YouTube da un qualsiasi browser installato sul nostro computer, andiamo ad aprire la pagina del video che vogliamo scaricare ed andiamo a copiarne l’URL (htt://…). Ritorniamo ora al programma e clicchiamo sul tasto a destra presente sotto la voce YouTube video URL, ed assicuriamoci che l’URL precedentemente copiato venga incollato nello spazio bianco.

Ora clicchiamo su Download Video ed apparirà la finestra per il salvataggio del file. YouTube Fisher permette di scaricare video da YouTube in HD ed infatti, in Salva come, sarà possibile scegliere il formato con il quale vogliamo scaricare il video tra quelli disponibili. Clicchiamo ora su Salva per confermare ed ora non ci resta che attendere il completamento del download. Al termine troveremo il video scaricato da YouTube nella cartella precedentemente indicata.

 

KeepVid.com (sito web)

Se le due soluzioni che abbiamo appena visto sono adatte per ogni tipo di utente, c’è anche chi non vede di buon occhio il download e l’installazione di programmi sul proprio computer, e quindi spesso e volentieri va alla ricerca di soluzioni completamente online che, per diversi motivi, potrebbero risultare anche più semplici.

Come lo era Video2Mp3 per la guida su come scaricare musica, KeepVid e’ la soluzione giusta per scaricare video da YouTube. Il funzionamento del sito web è semplicissimo in quanto basterà collegarsi a KeepVid da qui, incollare l’URL del video di YouTube (http://…) in “enter the link of the video”… e premere il tasto Download.

Ora avremo a disposizione diverse possibilità per scaricare video da YouTube. Per evitare problemi di compatibilità, clicchiamo sulla prima voce >> Download MP4 << per avviare il download del video. Tutto fatto, facile e veloce!

 

Scaricare video da YouTube con Android (smartphone o tablet)

In questa sezione vedremo come si può fare il download di video da YouTube utilizzando direttamente il nostro smartphone (o tablet) Android.

 

TubeMate

Scaricare video da YouTube tramite un computer è veramente facile, come abbiamo visto; le cose, da smartphone o tablet Android, sono però un po’ diverse. Nulla di cui preoccuparsi in ogni caso. 

In questa guida non andremo ad utilizzare le tantissime app disponibili sul Play Store, ma TubeMate, un’ottima applicazione che, però, è stata rimossa dal Play Store da diverso tempo. Fortunatamente il download del file .apk è disponibile tramite il sito ufficiale degli sviluppatori. Andiamo a vedere la procedura!

Per prima cosa, per via di alcune restrizioni al sistema applicate da Google, bisogna abilitare l’installazione dei file .apk. Per fare ciò andiamo in Impostazioni-Sicurezza e selezioniamo la voce Origini sconosciute. Selezioniamo la voce Ok per continuare. Per il corretto funzionamento dei TubeMate è anche necessaria l’installazione di MP3 Video Converter, disponibile gratuitamente nel Play Store.

MP3 Video Converter
Developer: Springwalk
Price: Free

Tutto pronto per l’installazione di TubeMate! Colleghiamoci direttamente dal nostro dispositivo a questo link e clicchiamo sul tasto Install App per effettuare il download del file .apk; a download completato, tappiamoci su per procedere con l’installazione. Al termine, avviamo TubeMate ed iniziamo a scaricare video da YouTube!

Clicchiamo sul tasto a forma di lente di ingrandimento ed andiamo a cercare il video che vogliamo scaricare ed apriamolo. Ora, invece di far partire la riproduzione, clicchiamo sulla freccia verde in alto a destra per procedere con il download del video.

Dalla finestra che appare selezioniamo la risoluzione del file che vogliamo scaricare (consigliamo 1280×720 per la maggior parte dei dispositivi) e clicchiamo nuovamente sulla freccia verde con scritto Download per avviare il download del file. La procedura di download e conversione del file ha durata che varia in base alla durata ed al peso del video, ed al completamento apparirà una notifica che ci avviserà del completamento.

 

Videoder

Come TubeMate, anche Videoder è stato ormai rimosso da tempo dal Google Play Store e dunque bisogna provvedere all’installazione dell’app scaricando il file .apk dal sito ufficiale degli sviluppatori. Rispetto a TubeMate, Videoder potrebbe risultare molto più semplice ed intuitivo per alcuni utenti, ance se in ogni caso si tratta di pareri personali, quindi consigliamo di utilizzare tutti e due i programmi per capire con il quale ci si trova meglio.

Dunque, per iniziare, dal menù dirigiamoci nelle Impostazioni, selezioniamo la scheda Sicurezza ed andiamo a selezionare la casella Origini sconosciute. Diamo OK per continuare ed effettuiamo il download del file .apk do Videoder da questo link. Procediamo all’installazione ed al termine avviamo l’applicazione. Per iniziare, tappiamo su Cerca un altro video, inseriamo il nome del video che vogliamo scaricare e confermiamo per avviare la ricerca.

Ora, tra i risultati di ricerca, selezioniamo il video che vogliamo scaricare ed addentiamo il download delle informazioni di quest’ultimo. Ora, cliccando nel riguardo in alto, sarà possibile avere un’anteprima del file per essere sicuri che è quello che vogliamo scaricare. Per procedere al download basta selezionare uno tra i formati presenti nel riguardo sottostante, MP4 per i video ed MP3 per la musica, anche se per quest’ultimi bisognerà procedere al download di un plugin installato dal programma (basterà cliccare su Installa ed il tutto avverrà in automatico).

Per modificare la cartella dove salvare i file, basterà cliccare nel riguardo sotto a Destinazione dei Download e selezionare la cartella che vogliamo. A Download avviato sarà possibile controllarne l’avanzamento direttamente dalla tab presente nel programma oppure direttamente dalla barra delle notifiche. A download e conversione completata, troveremo il video appena scaricato nella cartella indicata in precedenza.

 

Conclusioni

Come abbiamo visto le possibilità per scaricare video da YouTube, sia da PC che da Android, sono varie ed adatte ad ogni tipo di utente, dal più smanettone a quello occasionale. Vi ricordiamo che dovreste scaricare LEGALMENTE solo contenuti NON coperti da copyright. Detto questo cosa aspettate? Buon download e buona visione!