Home > News su Android, tutte le novità > Kernel Android 4.4 KitKat a 64-bit: Intel termina lo sviluppo

Kernel Android 4.4 KitKat a 64-bit: Intel termina lo sviluppo

I lavori sul Kernel Android 4.4 KitKat a 64-bit sono finalmente conclusi, la notizia arriva da parte di Intel che, negli ultimi mesi, stava lavorando a questo progetto mirato a ottimizzare il kernel in questione su smartphone con processori x86. Tuttavia, stando alle notizie emerse nelle scorse ore, anziché smartphone, saranno i tablet a ricevere per la prima volta il kernel Android 4.4 a 64-bit.

intel_logo

Per la precisione, stiamo parlando di prodotti basati sulla piattaforma Bay Trail a 64-bit, i quali probabilmente verranno commercializzati nella prima metà dell’anno, tuttavia all’orizzonte nei piani di Intel non mancano i device basati sulla tecnologia a 22 nm Merrifield e, in questo caso, parliamo di smartphone.

Il chip in questione è il nuovo Intel Atom a 64-bit per smartphone e sicuramente siamo molto curiosi di vederlo in azione. In fin dei conti, la nuova piattaforma Atom è stata pensata appositamente i prossimi dispositivi top di gamma.

Ad ogni modo, possiamo star certi che il supporto ai 64-bit, in questo 2014, crescerà a dismisura, resta solo da capire quali saranno le maggiori aziende che ci mostreranno prodotti con un’architettura del genere. Nel frattempo, non possiamo far altro che attendere ulteriori novità che, probabilmente, non tarderanno ad arrivare. Restiamo sintonizzati.

Fonte