Home > Giochi Android > Logitech G Cloud ufficiale: console portatile Android pensata per il cloud gaming

Logitech G Cloud ufficiale: console portatile Android pensata per il cloud gaming

Logitech G Cloud

Alla fine di agosto, sono iniziate a emergere dettagli per una console portatile da gaming di Logitech. Non si sapeva molto all’epoca oltre a quanto ipotizzato da alcuni screenshot leaked e alla presenza di Android. Ora la console Logitech G Cloud è stata ufficialmente presentata.

Come puoi vedere dall’immagine sopra, la console portatile Logitech G Cloud sembra sicuramente un tipico dispositivo di gioco portatile. E davvero, questa è la bellezza di questa macchina: può giocare ai giochi Android in locale, grazie allo Snapdragon 720G, un chip pensato per i giochi (da cui il G). Quindi, proprio come il tuo telefono, puoi giocare ad alcuni dei migliori giochi Android disponibili sul Play Store. Ma non è tutto. Logitech sta tenendo d’occhio coloro che sono interessati allo streaming di giochi e ha persino lavorato in collaborazione con Microsoft (Xbox Cloud Gaming) e Nvidia (GeForce NOW) per garantire che il componente di streaming del dispositivo funzioni bene.

Logitech G Cloud

Logitech ha scelto un gruppo limitato di partner di streaming per il suo lancio negli Stati Uniti e in Canada. Ad un certo punto potrebbe arrivare in più regioni, anche se immagino che ciò dipenda da quanto bene la console portatile per lo streaming di giochi vende nei suoi mercati iniziali.

Ora per il nocciolo della questione, il prezzo e le specifiche. Logitech G Cloud è venduto al dettaglio per ben $350 (attualmente scontato a $ 300), $50 in meno rispetto allo Steam Deck e lo stesso identico prezzo della Nintendo Switch con uno schermo IPS. Insomma, un prezzo che difficilmente convincerà all’acquisto rispetto a questa concorrenza.

Nel caso di Logitech Cloud G ottieni uno schermo IPS da 7 pollici con risoluzione 1920x1080p, aspetto di forma 16:9 e refresh rate a 60Hz, perfetto per lo streaming di contenuti a 1080p. Lo schermo può raggiungere 450 nits in modo che sia visibile all’esterno. Ottieni anche altoparlanti stereo, microfoni stereo con cancellazione dell’eco integrata, un legittimo jack per cuffie da 3,5 mm, supporto Bluetooth 5.1 e supporto per cuffie USB-C.

Completalo con lo Snapdragon 720G (senza modem 4G) e otterrai un dispositivo performante che va bene per giocare a giochi Android locali e per lo streaming di titoli per console/PC da una serie di servizi.

Il layout dei pulsanti imita quello di un tipico layout Xbox e sì, i grilletti posteriori sono analogici, ideali per giochi di qualità da console.

Tutto sommato, è molto interessante vedere Logitech entrare nel mondo dei giochi portatili con un dispositivo progettato per lo streaming di giochi. Sebbene il cloud gaming sia spesso visto come il figliastro dai capelli rossi del mondo dei videogiochi, le cose sono recentemente migliorate a passi da gigante, dove Nvidia ora offre streaming 4K con supporto per frame rate elevato.

Quindi sembrerebbe che una console portatile Android dedicata per i giochi in streaming possa effettivamente essere un acquisto fattibile. Peccato solo per il prezzo di vendita di $ 300 decisamente elevato.