Home > News su Android, tutte le novità > Pixel Buds A confermati ufficialmente da Google

Pixel Buds A confermati ufficialmente da Google

Google Pixel Buds A

Google ha già anticipato alcuni annunci legati all’hardware per l’imminente conferenza per sviluppatori Google I/O 2021 e sebbene sia improbabile che vedremo il Pixel 5a o il Pixel 6, la recente attività online dell’azienda di Mountain View suggerisce che i nuovi (ed economici) Pixel Buds A-Series potrebbero fare la loro apparizione.

Dell’esistenza dei nuovi auricolari TWS abbiamo due indizi ufficiali molto probabilmente postati online per sbaglio dai responsabili di Google. Innanzitutto il blog tedesco Cashys si è imbattuto in un annuncio pubblicato sul Google Store tedesco per la serie A dei Pixel Buds. Il sito segnala che il link li ha condotti alla homepage, il che significa che la pagina non è ancora attiva.

E se tale annuncio non fosse sufficiente come indicatore di un annuncio imminente, un tweet inviato dall’account Android ufficiale ha detto che i Pixel Buds A sono ora disponibili. Anche se il tweet è stato cancellato subito dopo, è rimasto lì abbastanza a lungo da consentire a Droid Life di prenderne nota con uno screenshot.

Android Twitter conferma ufficiale Pixel Buds A

Il tweet ora eliminato dall’account @Android suggerisce che un annuncio è dietro l’angolo. Si ritiene che i Pixel Buds A siano una versione più economica dei Pixel Buds.

Hanno ottenuto la certificazione FCC a marzo e se si deve credere alle immagini non ufficiali, sembreranno uguali ai Pixel Buds di seconda generazione con il design bicolore di quest’ultimi. Oltre alla variante bianca nella foto sopra, dovrebbero anche essere di colore verde.

In attesa del 18 maggio e quindi della prima giornata di annunci del Google I/O 2021, vi vogliamo ricordare che anche la UE ha dei grossi dubbi sul tracciamento FLoC di Google Chrome dopo che diverse aziende come Brave, Vivaldi e DuckDuckGo hanno espresso tutto il loro disappunto per questo nuovo sistema.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE