Home > News su Android, tutte le novità > Google I/O 2021 organizzato ufficialmente per il 18 maggio

Google I/O 2021 organizzato ufficialmente per il 18 maggio

Google IO 2021

Il Google I/O è uno dei punti salienti del calendario tecnologico di qualsiasi fan di Android. L’anno scorso la conferenza degli sviluppatori è stata cancellata da tale programma a causa della pandemia COVID-19, con troppo poco preavviso per organizzare anche una sostituzione online. Quest’anno non è ancora abbastanza sicuro per una conferenza di persona, ma l’azienda è preparata per un Google I/O 2021 virtuale.

La pagina I/O di Google è ora online e aggiornata con nuove informazioni, chiedendo ai visitatori di risolvere una serie di enigmi di programmazione per svelarne i segreti. I fan e la stampa stanno ora lavorando su vecchi puzzle di schede perforate per rivelare la data dell’evento.

Google IO 2021 indizi

Se non avete la pazienza, vi sveliamo che si terrà il 18, 19 e 20 maggio. Il Google I/O 2021 sarà un evento a cui chiunque sarà libero di “partecipare” da remoto, il che non cambia lo status quo, dal momento che le sessioni live di I/O erano sempre registrate e trasmesse in streaming per coloro che non potevano permettersi biglietti e viaggi.

Anche così, potrebbe essere bello per gli sviluppatori Android e Chrome meno ricchi e per coloro che sono interessati ad Assistant e ad altre piattaforme Google, essere alla pari.

Con gli Stati Uniti che programmano milioni di vaccinazioni COVID, il Google I/O potrebbe tornare a un evento di persona il prossimo anno, così come anche la WWDC di Apple e il Facebook F8.

Per quanto riguarda ciò che Google potrebbe annunciare al di là delle novità legate agli sviluppatori, è del tutto possibile che vedremo nuovo hardware: una nuova versione dei Pixel Buds è chiaramente in arrivo e anche il Pixel 5a è già trapelato, con il tanto chiacchierato SoC proprietario GS01 “Whitechapel”.