Home > News su Android, tutte le novità > Samsung equipaggerà i prossimi Exynos con modem LTE a 1,2 Gbps

Samsung equipaggerà i prossimi Exynos con modem LTE a 1,2 Gbps

Samsung Exynos 9

In attesa dell’arrivo dei primi modem in grado di supportare la tecnologia 5G, Qualcomm e Samsung hanno sviluppato dei modem LTE capaci di superare addirittura la velocità del Gigabit (in download). Il modello di Qualcomm, lo Snapdragon X20, è stato presentato qualche settimana fa mentre il modello di Samsung (senza un vero e proprio nome commerciale), è stato presentato in queste ore.

Esattamente come lo Snapdragon X20, il modem LTE di Samsung sfrutta una combinazione di 6CA (carrier aggregation), 4×4 MIMO (multiple-input, multiple-output) e higher-order 256 QAM (Quadrature amplitude modulation). Grazie a queste tecnologie e alle infrastrutture di rete compatibili, gli utenti potranno superare addirittura la velocità delle connessioni in fibra ottica.

Con l’aumento dei servizi e dei contenuti on-line di alta qualità, la domanda di modem LTE ad alte prestazioni continua a salire. La velocità massima di downlink da 1.2Gbps con supporto 6CA mette in evidenza le principali capacità di progettazione di Samsung e ben posiziona Samsung per la prossima era del 5G – Woonhaing Hur, Vice Presidente del sistema di sviluppo del protocollo LSI presso Samsung Electronics

La velocità del Gigabit Samsung l’ha già raggiunta negli attuali modem LTE

In realtà anche i modem degli attuali SoC top di gamma Qualcomm Snapdragon 835 e Samsung Exynos 8895 (quelli del Samsung Galaxy S8 e S8 Plus) supportano la velocità del Gigabit ma le nuove generazioni andranno anche oltre.

Chiaramente questo nuovo modem LTE sviluppato da Samsung sarà molto probabilmente usato sul Samsung Galaxy S9. Il Samsung Galaxy Note 8, invece, montando il SoC Samsung Exynos 8895, si “deve accontentare” della velocità massima di 1000 Mbps.

VIA