Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S6 edge: ecco in video una prima versione di Xposed

Samsung Galaxy S6 edge: ecco in video una prima versione di Xposed

Samsung Galaxy S6

Una delle più grandi preoccupazioni degli utenti nel momento in cui il Samsung Galaxy S6 ed il Samsung Galaxy S6 edge sono stati annunciati e si è quindi scoperto che effettivamente al loro interno non vi era un SoC Qualcomm ma un SoC Exynos è stata senza dubbio quella del modding. Come sicuramente saprete, gli smartphone che hanno maggiore supporto dalla community di sviluppatori sono quelli equipaggiati con SoC Qualcomm, in quanto sono in maggioranza rispetto agli altri. Trattandosi però di smartphone top di gamma, non ci si aspettava un’assenza assoluta.

Ed infatti, nelle ultime ore siamo riusciti a scovare un video pubblicato su Youtube di un utente che è riuscito ad installare Xposed a bordo del proprio Samsung Galaxy S6 edge. Nel filmato si intravede l’utilizzo del modulo GravityBox con il quale personalizzare parte della TouchWiz UI.

Tutti gli utenti preoccupati possono tirare un sospiro di sollievo anche se, come è chiaro che sia, questi smartphone non avranno mai un livello di supporto tale da poter smanettare ogni settimana cambiando ROM ed installando moduli Xposed.

Prima di lasciarvi al video, vi ricordiamo di dare un’occhiata alla nostra video recensione per scoprire, nel dettaglio, tutti i segreti, tutte le potenzialità ed anche i difetti del Samsung Galaxy S6 edge.

VIA