Home > News su Android, tutte le novità > Samsung inizia la produzione di massa di memorie eUFS da 512 GB in tempo per il Galaxy S9

Samsung inizia la produzione di massa di memorie eUFS da 512 GB in tempo per il Galaxy S9

Samsung ha annunciato ufficialmente di aver iniziato la produzione di massa dei primi moduli di memorie eUFS da 512 GB per dispositivi mobile. Si tratta di un annuncio molto importante, soprattutto considerando la tempistica perfettamente in linea con la produzione di massa del Samsung Galaxy S9.

Il nuovo top di gamma di casa Samsung potrebbe essere il primo (ma non l’unico) a equipaggiare questa nuova tecnologia di archiviazione super veloce.

Il nuovo sistema di memorie eUFS di Samsung da 512 GB offre la migliore soluzione di archiviazione integrata per smartphone premium di prossima generazione superando i potenziali limiti delle prestazioni del sistema che possono verificarsi con l’uso di schede microSD. Garantendo una fornitura precoce e stabile di questo avanzato spazio di archiviazione integrato, Samsung sta compiendo un grande passo in avanti nel contribuire al lancio tempestivo dei dispositivi mobili di prossima generazione da parte dei produttori in tutto il mondo.

Prestazioni mai viste in memorie destinate al mercato mobile

Snocciolando qualche numero, le memorie eUFS da 512 GB di Samsung sono realizzate a 64 strati, raggiungendo prestazioni mai viste prima d’ora in questo genere di prodotto. In particolare, parliamo di 860MB/s in lettura e 255MB/s in scrittura sequenziale, mentre arrivano fino a 42.000 IOPS (operazioni input/output per secondo) in lettura casuale e 40.000 IOPS in scrittura casuale.

La possibile implementazione sul Samsung Galaxy S9 è solo un’ipotesi per adesso, dal momento che Samsung non ha menzionato lo smartphone nell’articolo di annuncio della nuova tecnologia di archiviazione eUFS.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il Samsung Galaxy Note 8 è stato aggiornato con la semplificazione dei controlli della modalità Live Focus.



VIA  FONTE