Home > News su Android, tutte le novità > Nuove informazioni su Google Allo

Nuove informazioni su Google Allo

Google Allo

Durante il Google I/O 2016, il colosso di Mountain View ha presentato due nuovi servizi che arriveranno presto sugli smartphone e sui tablet Android. Stiamo parlando del servizio di messaggistica istantanea Google Allo e del servizio di videochiamate Google Duo. Di essi ancora non sappiamo la data di arrivo (anche se probabilmente coinciderà con l’arrivo di Android 7.0 Nougat) ma nelle scorse ore abbiamo scoperto interessanti novità circa Google Allo.

Attraverso una fonte molto vicina a Google, che però è rimasta anonima, abbiamo scoperto che:

  • Non vi è un gruppo speciale di beta tester che al momento sta provando il servizio
  • Nè Hangout o Google Messenger verrà eliminato
  • Non vi è alcuna intenzione, nel breve periodo, di rendere Google Allo un servizio che inglobi gli SMS oppure Hangout

Insomma, la strategia di Google sembra essere quella di realizzare un servizio parallelo mantenendo inalterata la struttura fino ad ora adottata. In questo modo, però, Google si ritroverebbe ad avere ben 3 applicazioni per la messaggistica diverse e 2 applicazioni per le video chiamate.

Google Allo Google Duo

In attesa dell’esordio ufficiale di Google Allo e Google Duo, vi vogliamo ricordare che gli sviluppatori di BigG hanno da poco rilasciato un nuovo algoritmo in grado di comprimere in maniera molto più efficiente gli aggiornamenti delle app.

FONTE