Home > Smartphone Android > L’indiano Karbonn Titanium S9 é il clone del Galaxy Note 2 di Samsung

L’indiano Karbonn Titanium S9 é il clone del Galaxy Note 2 di Samsung

clone galaxy note 2

clone galaxy note 2Gli affezionati sostenitori dell’azienda coreana Samsung, sono al momento in trepidante attesa sull’uscita ufficiale del Galaxy Note 3. Dopo il Note 2 che ha riscosso un grande successo ed è stato apprezzato sotto molti punti di vista dagli utenti, ecco che dall’India arriva un nuovo dispositivo mobile che, a livello estetico e di funzioni, sembra proprio il nostro Galaxy Note 2. 

C’è però una piccola differenza, e questa sta nel prezzo (ma si sa, c’è sempre un motivo per questo…,lo vedremo tra pochissimo). Gli smartphone provenienti dall’India nella maggior parte dei casi presentano un prezzo decisamente inferiore rispetto ai modelli venduti in “casa”. E così, Karbonn Titanium S9 è un clone di Galaxy Note 2 ad un prezzo più che alla portata di tutti.

Eppure, le caratteristiche di Karbonn Titanium S9 sono decisamente inferiori rispetto allo smartphone firmato Samsung, vediamo quali sono:

Karbonn Titanium S9 ha un display di 5.5 pollici. Con una risoluzione di 1280 x 720 pixel. Ha un processore quad-core MT6589 MediaTek di cui la frequenza é fissa a 1.2 Ghz.

Ha 16 GB di memoria interna e 1 GB di RAM. La batteria da 2’600 mAh è buona, ma solo per chi non fa un uso frequente del proprio smartphone.

La fotocamera posteriore  da 13 megapixel e quella anteriore da 5 megapixel lo rendono un buon apparecchio per scattare foto e girare video di buona qualità.

Vanta un sistema operativo Android 4.2 Jelly Beans, molto buono certo, ma mai quanto quello del nostro Galaxy note 2.  In India il Karbonn  Titanium S9 viene venduto a un prezzo all’incirca di 19’990 INR ovvero 330 dollari americani.