Home > News su Android, tutte le novità > Android TV 13 ufficiale | Novità

Android TV 13 ufficiale | Novità

Android TV 13

Android è il più grande sistema operativo al mondo. Alimenta oltre 2,5 miliardi di smartphone in tutto il mondo e ogni anno riceve un nuovo aggiornamento con miglioramenti rispetto alla versione precedente. Alimenta anche smart TV (oltre il 20% in Europa) e dispositivi come Chromecast e Nvidia Shield e può eseguire app proprio come fa la sua controparte per smartphone. La versione più recente di Android TV era Android 12, ma ora Google sta lanciando Android 13 per Android TV.

Se sei uno sviluppatore che vuole provarlo, Android 13 per Android TV è ora disponibile sia per ADT-3 che per l’emulatore di Android TV e si concentra principalmente su prestazioni e accessibilità. Gli sviluppatori potranno scegliere tra Android TV e l’interfaccia di Google TV durante il test delle loro applicazioni.

Le novità di Android TV 13

Android 13 offre nuove API per i proprietari di TV che aiuteranno gli sviluppatori a offrire esperienze di alta qualità agli utenti su diversi tipi di dispositivi. Queste modifiche includono:

  • I miglioramenti all’API AudioManager consentono agli sviluppatori di anticipare il supporto degli attributi audio per il dispositivo audio attivo e selezionare il formato ottimale senza avviare la riproduzione.
  • Gli utenti possono ora modificare la risoluzione predefinita e la frequenza di aggiornamento sui dispositivi sorgente HDMI supportati per un’esperienza di riproduzione più affidabile.
  • I cambiamenti di stato HDMI sono ora presenti nel ciclo di vita di MediaSession, consentendo ai dongle TV e ad altri dispositivi sorgente HDMI di risparmiare energia e mettere in pausa i contenuti in reazione ai cambiamenti di stato HDMI.

Android 13 offre nuove funzionalità per rendere l’interazione con la TV più adattabile e accessibile per le persone che potrebbero aver bisogno di ulteriore aiuto nella navigazione della TV, ad esempio:

  • L’API InputDevice ora supporta diversi layout di tastiera.
  • Gli sviluppatori di giochi possono anche fare riferimento ai tasti in base alla loro posizione fisica per supportare diversi layout di tastiere fisiche.
  • Una nuova API per le descrizioni audio in AccessibilityManager consente alla tua app di interrogare la nuova impostazione delle preferenze di descrizione audio a livello di sistema, aiutando gli sviluppatori a fornire automaticamente descrizioni audio in linea con le preferenze di un utente.

Altre novità includono controlli utente per la frequenza di aggiornamento e le preferenze di risoluzione, miglioramenti della gestione dell’alimentazione e una migliore gestione HDMI.

Non è chiaro quando questo aggiornamento verrà implementato su altri dispositivi e, dato che Chromecast di Google con Google TV è stato aggiornato solo di recente ad Android 12, potrebbe passare del tempo prima che venga aggiornato ad Android 13. 

VIA