Home > Guide e tutorial per Android > Come cancellare la cronologia di ricerca Google

Come cancellare la cronologia di ricerca Google

Come cancellare la cronologia di ricerca Google

In questa guida passo passo ti mostriamo i passaggi da seguire per cancellare la cronologia delle ricerche Google sul tuo smartphone Android.

Utilizzando il telefono, bastano pochi tocchi per rimuovere le query recenti o eliminare l’intera cronologia delle ricerche Google. Se hai cercato qualcosa e vuoi cancellarla dalla cronologia, procedi nel seguente modo per rimuovere in modo più granulare le tue ricerche recenti.

  • Apri l’app Ricerca Google.
  • Tocca la tua immagine del profilo nell’angolo in alto a destra.
  • Tocca Cronologia delle ricerche. Prima di poter continuare, devi confermare la tua identità. Per fare ciò, tocca l’icona blu Verifica nella parte inferiore della pagina. Tocca Continua e inserisci la sequenza di blocco dello schermo, la password, il PIN o l’impronta digitale.
  • La tua cronologia di ricerca completa viene visualizzata nella parte inferiore della pagina, con una X accanto a ogni elemento e il giorno. Tocca la X accanto a ogni query o giorno per eliminarlo.
  • Per eliminare gli elementi in blocco dalla cronologia delle ricerche, tocca l’icona “Elimina” di colore blu e seleziona una delle opzioni disponibili: Elimina oggi, Elimina intervallo personalizzato, Elimina sempre o Elimina automaticamente.
  • I primi tre ti consentono di eliminare rispettivamente tutte le ricerche del giorno corrente, un periodo di tempo specifico o tutte. L’eliminazione automatica ti consente di eliminare automaticamente le ricerche più vecchie di 3, 18 o 36 mesi, permettendoti di eliminare le query che non sono più pertinenti.

Per mantenere riservata la tua cronologia delle ricerche Google ede evitare di doverla cancellare ogni volta, utilizza la modalità di navigazione in incognito, in quanto impedisce la registrazione delle tue query. Tuttavia, se ti dimentichi di usarlo o desideri cancellare la cronologia delle ricerche, puoi farlo rapidamente dal dispositivo di tua scelta.

O, ancora meglio, smetti di usare Google e prova un motore di ricerca alternativo più rispetto della tua privacy, come ad esempio DuckDuckGo.