Home > News su Android, tutte le novità > Google Pixel Fold, svelate le dimensioni del display flessibile

Google Pixel Fold, svelate le dimensioni del display flessibile

Google Pixel Fold

Non pensare a Samsung o Motorola o alle aziende cinesi. Google sta facendo la sua gara quando si tratta di telefoni pieghevoli. Le informazioni ottenute fino a ora hanno indicato un lungo autunno e un inverno di attesa, con la società che punta a una finestra di lancio alla fine del primo trimestre del 2023 per il potenziale Google Pixel Fold. Ora stiamo imparando di più esattamente cosa stiamo aspettando con i dettagli dei display che utilizzerà il telefono.

Il famoso blogger Kuba Wojciechowski ha svelato che il display pieghevole si estenderà su 123 × 148 mm con una risoluzione di 1840 × 2208. In altre parole, stiamo parlando di un pannello da 7,58 pollici con una densità di pixel di 380ppi. Il supporto per la frequenza di aggiornamento massima dovrebbe superare i 60 Hz, ma non è chiaro se vedremo i 120 Hz. La luminosità media è valutata a 800 nits con una valutazione di picco di 1.200 nits.

Per fare un confronto con gli altri pieghevoli già sul mercato, i display interni del Galaxy Z Fold 4 di Samsung e del Find N di Oppo hanno proporzioni rispettivamente di 8,4:9 e 10,8:9. Lo schermo del Pixel Fold dovrebbe arrivare a 7,5:9 o, se adeguatamente ridotto, 5:6, rendendolo il più stretto o il più alto del gruppo . Entrambi i display del Fold 4 supportano i 120Hz mentre solo il display interno del Find N lo fa (il suo display esterno funziona a 60Hz).

Sia il display pieghevole del Google Pixel Fold che il display esterno saranno prodotti da Samsung, ma non abbiamo molte più informazioni su quest’ultimo schermo.

Il mese scorso, Wojciechowski ha svelato il presunto comparto fotografico del Pixel Fold, con tre fotocamere posteriori e due fotocamere per selfie, una per ogni display.

VIA