Home > News su Android, tutte le novità > Google Pixel Fold uscirà nel 2022 con il comparto fotografico del Pixel 5

Google Pixel Fold uscirà nel 2022 con il comparto fotografico del Pixel 5

Google Pixel Fold concept
Google Pixel Fold concept

Il primo Pixel pieghevole di Google, chiamato ufficiosamente Pixel Fold, è in lavorazione da un po’ di tempo (insieme al software che equipaggerà). Il dispositivo è stato individuato diverse volte nel codice APK delle Google App e ora sembra che un’altra analisi del codice possa averci fornito i dettagli della fotocamera.

9to5Google ha scavato nell’ultima versione dell’app Google Camera, rivelando i dettagli del sensore della fotocamera per uno smartphone pieghevole con nome in codice “Pipit” (precedentemente “Passport”). E sembra che tale smartphone abbia avuto un downgrade rispetto alla gamma Pixel 6, con Google che adotterà il sensore IMX363 da 12,2 MP visto sui precedenti Pixel. La serie Pixel 6, d’altra parte, utilizza un sensore Samsung GN1 da 50 MP molto più recente.

Si ritiene inoltre che il presunto Google Pixel Fold offra un sensore IMX386 da 12 MP come fotocamera ultra-wide, lo stesso sensore ultra-wide visto sulla gamma Pixel 6.

Il codice indica che questo sensore della fotocamera viene utilizzato solo quando il dispositivo è piegato, il che sarebbe una strana limitazione se fosse in primo luogo vicino alla fotocamera principale.

Il Pixel Fold di Google apparentemente presenterà anche due fotocamere Sony IMX355 da 8 MP per l’uso “interno” ed “esterno”. La redazione di 9to5Google rileva correttamente che i precedenti Pixel hanno utilizzato questo particolare sensore per le fotocamere frontali.

Un’omissione notevole qui rispetto al Pixel 6 Pro (a parte il vecchio sensore della fotocamera principale) è la mancanza di un teleobiettivo. Quindi coloro che si aspettano grandi prestazioni dello zoom potrebbero rimanere delusi, anche se Super Res Zoom dovrebbe essere a bordo per una discreta qualità dello zoom digitale.

Ad ogni modo, sembra che il primo pieghevole di Google non sarà per gli appassionati di fotografia, proprio come il Galaxy Z Fold 3 non era per gli appassionati di fotocamere. In altre parole, il Pixel Fold avrà un comparto fotografico paragonabile (per non dire identico) a quello della serie Google Pixel 5. Per tale motivo ci si può ancora aspettare la solita serie di funzionalità come le modalità Night Sight e Astrophotography, nonché le ultime opzioni come Motion Mode, Magic Eraser e Face Unblur.

In conclusione, 9to5Google ha anche trovato un riferimento a “isPixel2022Foldable” nella loro analisi. Ciò conferma essenzialmente una finestra di rilascio approssimativa per il nuovo pieghevole.

VIA