Home > News su Android, tutte le novità > Telegram abbandona lo sviluppo dell’app per Wear OS

Telegram abbandona lo sviluppo dell’app per Wear OS

Insieme al festeggiamento del suo ottavo compleanno e al rilascio della versione 8.0 delle proprie applicazioni, Telegram ha anche annunciato in questi giorni che non ha piani futuri per supportare la sua applicazione sulla piattaforma di Wear OS.

Sebbene inizialmente non fosse chiaro se si trattasse o meno di un errore, il canale di supporto di Telegram ha rilasciato una dichiarazione ufficiale confermando la morte dell’app sugli smartwatch: “A partire da Telegram v8.0, l’app WearOS non sarà più disponibile per il download. Nota che se hai ancora Telegram installato sul tuo dispositivo WearOS, potrebbe smettere di funzionare presto”.

Quindi non solo l’app non è più disponibile per i nuovi utenti, ma coloro che l’hanno già installata e ce l’hanno in esecuzione sul proprio smartwatch alla fine perderanno l’accesso. È uno sviluppo deludente, considerando che Wear OS sta finalmente guadagnando nuova vita con il rilascio degli ultimi dispositivi Samsung e che diverse app di multimedia sono finalmente state rilasciate (o sono state aggiornate rendendole quantomeno utilizzabili). È anche l’inizio di una tendenza preoccupante.

Strava ha cessato lo sviluppo su quasi tutti i dispositivi Wear OS che non abbiano la nuova versione 3.0 (al momento solo i Galaxy Watch4 hanno pieno accesso alle funzioni) e Telegram ha gettato la spugna del tutto. Non è un ottimo segnale per lo slancio che circonda la piattaforma indossabile di Google.

Entrambi i servizi sono ancora accessibili su Apple Watch, il punto di confronto più vicino di Google e Samsung sul mercato, senza limitazioni software. Se state attualmente utilizzando Telegram su un dispositivo Wear OS, non sorprendetevi se smetterà di funzionare nei prossimi giorni. Sfortunatamente, non esiste una tempistica per quando si spegnerà del tutto.

VIA  VIA

SCELTI DA NOI PER TE