Home > News su Android, tutte le novità > Nuovi render del Samsung Galaxy Z Fold3 5G confermano le novità hardware

Nuovi render del Samsung Galaxy Z Fold3 5G confermano le novità hardware

Samsung Galaxy Z Fold3 5G

L’annuncio del Samsung Galaxy Z Fold3 5G dovrebbe avvenire nelle prossime settimane ma le indiscrezioni che circondano questo smartphone non sono mai state così forti. Dal design generale al fatto che utilizzerà il nuovo SoC Samsung Exynos 2200 con GPU AMD RDNA2, sono molte le cose che sappiamo sul suo conto.

Ma una cosa che non è del tutto certa è se la fotocamera interna sullo schermo pieghevole sarà integrata in un foro nel display come nello Z Fold2 5G o se Samsung punterà sulla tecnologia della fotocamera sotto il display, come suggerito da molti leak.

Gli ultimi due render, pubblicati in rete dal leaker Ice Universe, mostrano chiaramente la presenza di una fotocamera sotto il display.

Il famoso insider ha sostenuto che il Galaxy Z Fold3 5G avrà una fotocamera sotto il display per un po’ di tempo, sottolineando che la seconda metà dell’anno sarà il momento giusto per vedere la seconda generazione della tecnologia sviluppata da Samsung. Inoltre, la soluzione di Samsung eliminerebbe del tutto il problema che abbiamo visto sul primo smartphone di Vivo con tale soluzione, ovvero una luminosità in entrata molto bassa.

Il Samsung Galaxy Z Fold3 5G verrà presentato ufficialmente l’11 agosto con a bordo il SOC Qualcomm Snapdragon 888 e 12 GB di RAM, nei colori verde, nero e bianco rosato. Avrà uno schermo pieghevole da 7,55 pollici e un display esterno da 6,23 pollici, entrambi a 120Hz. Ci sarà sia il supporto per la S Pen che la resistenza all’acqua IP. Ci aspettiamo anche una batteria da 4.400 mAh con ricarica cablata da 25 W e ricarica wireless da 15 W.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE