Home > News su Android, tutte le novità > Samsung rilascia già la patch di dicembre ai beta tester della One UI 3.0

Samsung rilascia già la patch di dicembre ai beta tester della One UI 3.0

Patch di sicurezza

Che Samsung sia migliorata nell’essere tempestiva dal punto di vista del rilascio di aggiornamenti software per i suoi smartphone è un dato di fatto, considerando anche che per le patch di sicurezza di novembre ha anticipato persino Google nel rilasciarle. Ebbene, sembra che anche con le patch di sicurezza di dicembre 2020 si stia verificando la stessa cosa, anche se con un anticipo ulteriore di ben 16 giorni.

Siamo ancora a metà novembre, ma Samsung sta già implementando le patch di sicurezza di dicembre del mese prossimo su alcuni dispositivi registrati per il beta test della One UI 3.

Patch sicurezza dicembre 2020 samsung

Il nuovo aggiornamento, con la versione del firmware G98xxXXU5ZTKA, è stato segnalato fino ad ora sui dispositivi Galaxy S20 nel Regno Unito e in Germania e dovrebbe arrivare presto in altri Paesi che partecipano al programma beta.

Oltre a includere le patch di sicurezza di dicembre circa due settimane prima del previsto, l’aggiornamento da 271,61 MB include anche una serie di correzioni di bug e piccole modifiche all’interfaccia utente.

Essendo limitato ai soli smartphone iscritti al programma beta della One UI 3 (lista che è estremamente risicata), molto probabilmente Samsung sta approfittando della fase di test per far provare anche le patch di dicembre 2020 e verificare che non vadano ad inficiare sulla qualità del software.

Allo stesso tempo, crediamo che il rilascio per tutti coloro che utilizzano un software stabile sul proprio smartphone Samsung avverrà effettivamente a dicembre o comunque nei giorni appena precedenti.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il nuovo SoC di fascia media Samsung Exynos 1080 è stato presentato ufficialmente e, da quello che è emerso in Rete, dovrebbe avere prestazioni simili a quelle dell’attuale modello top gamma Snapdragon 865 di Qualcomm.

VIA