Home > News su Android, tutte le novità > CyanogenMod 12.1: le ultime nightly sono basate su Android 5.1.1 Lollipop

CyanogenMod 12.1: le ultime nightly sono basate su Android 5.1.1 Lollipop

cyanogenmod 12.1

Non sappiamo se si tratta di un record ma comunque poco ci manca. Stamattina vi abbiamo segnalato che Google ha pubblicato ufficialmente la factory image di Android 5.1.1 Lollipop per quanto riguarda il Nexus Player. Nonostante ciò e nonostante siano passate pochissime ore, il team di sviluppatori della Cyanogen ha dichiarato che, a partire dalle prossime nightly che verranno pubblicate della CyanogenMod 12.1, il codice sorgente su cui si baseranno sarà quello di Android 5.1.1 Lollipop.

Questa è decisamente un’ottima notizia per coloro che vogliono sempre avere l’ultima versione del sistema operativo Android ma non possiedono un dispositivo della linea Nexus. Le novità introdotte non sono visibili all’utente ma comunque vanno a correggere alcuni problemi riscontrati con la precedente versione.

Per procedere all’installazione della CyanogenMod 12.1, come sicuramente già saprete, occorre avere i permessi di root ed una recovery custom. Successivamente, basta scaricare il file dal sito predisposto dal team Cyanogen, procedere ai classici wipe da recovery e flashare la nuova ROM, ricordandovi comunque che le Google Apps non sono comprese, per cui se volete usufruirne (siamo certi di si), dovrete scaricare il file .zip a parte e flasharlo dopo la ROM.

Per procedere al download della CyanogenMod 12.1, vi basterà recarvi sul seguente sito.

SCELTI DA NOI PER TE