Home > Giochi Android > F1 Challenge: il gioco ufficiale della F1 su Play Store

F1 Challenge: il gioco ufficiale della F1 su Play Store

F1 Challenge

Per tutti gli appassionati della F1 è da qualche tempo disponibile il gioco ufficiale della F1 sul Play Store: si tratta di F1 Challenge. L’abbiamo provato per voi ed ora lo recensiamo.

Cominciamo dagli aspetti tecnici: F1 Challenge non è gratuito (costa 1,44 euro) e non è compatibile con i dispositivi meno recenti pur non avendo una grafica così elaborata come Asphalt 8 o Real Racing. Ed è soprattutto la grafica che lascia un po’ perplessi.

Come vedete dalla galleria qui sopra la grafica è molto ben curata per quanto riguarda la presentazione degli eventi da disputare però al momento della gara ci ritroviamo con una interfaccia grafica non molto piacevole, con una impostazione di visualizzazione della monoposto un po’ infelice e con comandi tutt’altro che intuitivi.

Lo vedete dalle foto: la monoposto la vedrete di lato, invece che dal posteriore come in quasi tutti i giochi di racing sul Play Store. Se questo può essere un parametro soggettivo, tutto un altro discorso è quello che riguarda i comandi a schermo da azionare dal basso verso l’alto e viceversa per muovere la monoposto da destra verso sinistra.

Le recensioni negative sul Play Store mettono in evidenza proprio questo difetto: la mancanza di comandi classici come l’utilizzo dell’accelerometro o i comandi a schermo che permettono di tappare sul lato sinistro o sul destro dello schermo per orientare la direzionalità dell’auto.

Detto questo il gioco entra subito nel vivo dopo qualche giro di test che vi permetterà di prendere confidenza con i comandi. Nel giro di qualche minuto dal primo avvio del gioco sarete subito pronti per sfidare in una gara a tempo il campione del mondo Sebastian Vettel.

Nel test chiaramente è stata utilizzata una Ferrari ma se lo desiderate potete scegliere qualunque altra scuderia tra quelle che hanno partecipato allo scorso Mondiale.

Le variabili con cui dovrete avere a che fare sono due: la possibilità di scegliere la direzionalità della vostra monoposto e potrete poi utilizzare il Kers.

In definitiva F1 Challenge vale tre stelle su 5 disponibili:

  • una stella in meno perché inutile fornire un’applicazione del genere a 1,44 euro quando all’interno della stessa è presente un menu che vi permette di sbloccare team, piloti e sfide varie. Se deve trattarsi di un’applicazione con acquisti in-app allora perché renderla disponibile a pagamento?
  • l’altra stella F1 Challenge la “perde” per colpa dei comandi non intuitivi e di una grafica che sembra molto ben curata all’avvio e che durante la corsa si scopre essere non proprio all’altezza della situazione.

F1 Challenge la potete scaricare sul Play Store cliccando su questo badge:

The app was not found in the store. 🙁