Benvenuti su AndroidBlog

News, recensioni, video prove, articoli sul mondo Google Android e sui terminali Android.

Home News SOPA e PIPA, cosa si rischia e cosa cambierà

SOPA e PIPA, cosa si rischia e cosa cambierà

i iNews i19 gennaio 2012

1

sopa pipa break the internet protest SOPA e PIPA, cosa si rischia e cosa cambierà news

E’ evidentemente uno dei temi più scottanti di questi ultimi giorni, e sono molti a schierarsi e protestare contro due importanti riforme che stanno per essere approvate dal Governo Americano dal curioso nome SOPA e PIPA ma cosa rischia di succedere e perché tutto questo fermento per leggi che non riguardano il nostro paese?

Partiamo col dire che non voglio per nessun motivo entrare nel merito legislativo ma vorrei semplicemente provare a fare il punto molto terra-terra su ciò che si sta discutendo in America, cominciamo col dire cosa significano le due sigle:

  • SOPAStop Online Piracy Act
  • PIPA: Protect IP Act

in pratica la SOPA è una legge che vuole dare un grosso giro di vite alla pirateria online, se venisse approvata scatterebbe quella che da parte di tutti è vista come la prima grande censura del web, gli organi preposti (vedi magistratura, polizia federale e altri) avranno la possibilità di far chiudere un sito web, un blog, un forum in cui venga riscontrata una possibile violazione del copyright.

Sia ben chiaro che non si parla solo si siti dove vedere o scaricare musica o film ma la cosa è ben più radicale, un esempio su tutti è il famosissimo XDA che rischia un’inevitabile chiusura e anche un blog come il nostro sarebbe a rischio “censura” per via delle guide in cui spieghiamo come ottenere i diritti di root su alcuni terminali o degli “strumenti di modding” che a volte mettiamo a disposizione  ma non solo persino lo stesso Youtube o i vari social network potrebbero accusare delle serie conseguenze.

La PIPA invece è tecnicamente quell’insieme di norme che danno, principalmente a chi guadagna con il copyright e allo Stato, gli strumenti necessari per contrastare la pirateria, praticamente l’insieme degli strumenti “pratici” necessari per bloccare i siti incriminati.

Facendo un paragone molto grossolano con il nostro codice della strada è un po’ come se la SOPA fosse codice vero e proprio e la PIPA l’insieme delle sanzioni che corrispondo ad ogni infrazione.

Questo, a grandi linee quello di cui si sta discutendo e se vi state chiedendo come può una legge discussa in America estendere i suoi effetti fino al vecchio continente, la risposta è semplice considerando l’impressionante quantità di server stipati negli USA e obbligati a sottostare alle loro regole.

Insomma siamo probabilmente di fronte alla prima vera grande opera di censura del più grande strumento libero di sempre, il web. Le due leggi sono al vaglio in questi giorni e presto verranno votate anche se lo stesso Obama sarebbe intervenuto per invitare le parti ad una attenta valutazione delle conseguenze e a spostare la votazione per dare più tempo alle discussioni.

A questo punto si spiegano i vari movimenti anti SOPA iniziati nell’ultimo periodo, nella fattispecie quello di Wikipedia e Boingboing alle quali ne seguono molte altre, lo stesso XDA ha intrapreso la stessa strada.

Ovviamente la mia posizione personale è apertamente contro queste leggi perché a prescindere dallo scopo che si prefiggono, avranno l’unico effetto reale e percepibile di censurare.

Se queste leggi fossero state approvate anni fa probabilmente oggi Android non sarebbe quelle che è grazie al lavoro degli sviluppatori indipendenti.

Questa è la mia personale opinione e la vostra?

  • lillogoal

    No, non posso … mezzo mondo si ribellerà!

Scroll To Top