Home > News su Android, tutte le novità > Google sta testando un nuovo layout per la 2FA mediante prompt

Google sta testando un nuovo layout per la 2FA mediante prompt

Google autenticazione a due fattori (1)

L’autenticazione a due fattori, anche conosciuta come 2FA, è un qualcosa che tutti i servizi online dovrebbero offrire e tutti gli utenti dovrebbero attivare. Ne esistono di tre tipi, con l’uso degli SMS per ricevere l’OTP considerato il meno sicuro, l’uso di un’app per generare un OTP nel mezzo e l’uso di una chiave fisica considerato il più sicuro. Nel 2016, Google ha aggiunto una nuova richiesta di approvazione della verifica in due passaggi per i dispositivi Android, che consiste in una notifica da approvare su smartphone sicuri. Il prompt ha subito diverse revisioni di progettazione dalla sua versione iniziale e Google sta attualmente sperimentando due nuovi layout.

I due nuovi layout che potete visualizzare qui in alto sono molto più moderni rispetto alla vecchia interfaccia utente. C’è solo una differenza tra i due: il posizionamento dei pulsanti sì / no. La versione a destra ha i pulsanti impilati verticalmente, mentre quella a sinistra orizzontalmente.

Non si tratta quindi di un aggiornamento volto a rendere ancora più sicuro il processo di autenticazione a due fattori 2FA ma solo di qualcosa legato all’estetica dell’interfaccia grafica.

Gli aggiornamenti di cui vi stiamo parlando sono molto probabilmente dei beta test che Google sta conducendo modificando qualcosa nei propri server, dal momento che non abbiamo nulla di nuovo da farvi scaricare per accedervi.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare di attivare, nel caso non lo aveste già fatto, la verifica a due fattori per il vostro account Google che, come sicuramente sapete, integra tutte le informazioni relative a YouTube, Gmail, Android e a tutti i servizi offerti da Google.

VIA