Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Galaxy S8 e S8 Plus ricevono la terza beta di Android 8.0 Oreo

Samsung Galaxy S8 e S8 Plus ricevono la terza beta di Android 8.0 Oreo

Samsung Galaxy S8 vs Samsung Galaxy S7

Prosegue il cammino di Samsung e dei suoi sviluppatori circa l’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo. I primi smartphone che lo riceveranno saranno Samsung Galaxy S8 e S8 Plus. Essi infatti hanno di recente incominciato a ricevere la terza versione beta del firmware basato proprio su Android 8.0 Oreo.

L’aggiornamento porta le versioni firmware rispettivamente alla G95xFXXU1ZQKG e G95xFOXM1ZQKG. Pur avendo un peso abbastanza considerevole (circa 623 MB) sia su Samsung Galaxy S8 che su Samsung Galaxy S8 Plus, l’aggiornamento non porta novità funzionali notevoli. Le uniche migliorie infatti le troviamo nell’ultima patch di sicurezza (Novembre 2017), nell’ottimizzazione delle notifiche per le app in background, nel sistema di identificazione biometrico e nella stabilità del Bluetooth.

Un aggiornamento quindi che, per chi è già iscritto al programma beta e sta provando la seconda versione beta, è senza dubbio da installare. Per chi invece ha installato il firmware stabile basato su Nougat, il nostro consiglio è quello di attendere il rilascio dell’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo. In base alle tempistiche delle versioni beta, crediamo che ciò possa avvenire nelle prime settimane del 2018.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il sistema operativo Android 8.0 Oreo introduce da sé il supporto al nuovo Project Treble, grazie al quale semplificare il rilascio degli aggiornamenti per quello specifico smartphone. Si tratta di un progetto avviato da Google che mira a compartimentare le varie sezioni del firmware, permettendo a ognuna della parti in causa (il produttore del SoC, il produttore dello smartphone e Google stessa) di aggiornare solo la sezione che li riguarda. In questo modo si prevede che il rilascio di aggiornamenti sarà più costante e più celere.

VIA