Home > Recensioni Android > LG G Flex 2 vs HTC One M9, il confronto di AndroidBlog.it

LG G Flex 2 vs HTC One M9, il confronto di AndroidBlog.it

Di top di gamma ogni anno ne passano molti tra le nostre mani, ed oggi vogliamo mettere a confronto due dei dispositivi più interessanti del momento: parliamo di LG G Flex 2 e di HTC One M9, entrambi accomunati dal fatto di montare uno Snapdragon 810 sotto la propria scocca.

Abbiamo deciso di fare questo versus per confrontare le performance dello Snapdragon 810 a bordo di questi due device che godono di personalizzazioni ed ottimizzazioni software differenti, ma a quanto pare sembrano essere presenti a bordo di entrambi i piccoli problemini dell’ultimo processore nato in casa Qualcomm. 

Video confronto 

Qui nel nostro video confronto abbiamo messo sotto la lente di ingrandimento gli aspetti principali di questi due smartphone, l’LG G Flex 2 e l’HTC One M9; quale preferire tra i due? 

LG G Flex 2 vs HTC One M9: le differenze 

Partendo dalla costruzione e dal design, i due smartphone sono completamente agli antipodi; LG G Flex 2, infatti, si presenta con una forma curva (che ne fa una grandissima particolarità) e del tutto realizzato in plastica, con pulsanti collocati nella parte posteriore sotto la fotocamera. Differente, invece, è il discorso per HTC One M9 che si presenta costruito del tutto in alluminio, e senza dubbio ci dà una sensazione decisamente più premium.

Le schede tecniche, invece, sono molto simili su alcuni punti di vista; innanzitutto, come dicevamo in apertura, entrambi montano l’ultimo nato in casa Qualcomm, lo Snapdragon 810, una CPU octa-core con quattro Cortex-A53 e altri quattro Cortex-A57. Il quantitativo di memoria ram, invece, è differente: 3GB a bordo di HTC One M9 che, grazie all’ottimizzazione di HTC sembra quasi “volare” durante l’utilizzo che, tra le altre cose, è privo di bug o rallentamenti. 

LG G Flex, 2 invece, monta 2GB di ram; il sistema è decisamente più lento se paragonato a M9, ma le prestazioni in linea di massima sono decisamente buone. Le fotocamere, poi, sono da 20 megapixel per l‘HTC One M9 che stravolge le carte abbandonando la fotocamera ad UltraPixel, oltre ad una frontale da 4 ultrapixel; accanto, invece, LG G Flex 2 si presenta con una camera da 13 megapixel ed una frontale da 2.

I display dei due smartphone, poi, sono letteralmente differenti: nonostante le dimensioni complessive siano molto simili, i due si presentano con schermo da 5,5″ pollici FullHD e tecnologia P-OLED per quanto riguarda LG G Flex 2, mentre HTC One M9 da 5″ pollici, sempre FullHD ma con tecnologia Super LCD3. Entrambi i pannelli sono di buonissima qualità, ma sotto la luce del sole l’LG G Flex 2 ci permette di utilizzarlo in modo più semplice e senza troppi problemi, a differenza di One M9 che spesso può trovarsi in difficoltà. 

Le batterie in dotazione ai due terminali sono da 3000 mAh per l’LG G Flex 2, che in modo molto difficile ci permettono di arrivare a sera, a patto che utilizziamo il risparmio energetico nelle ultime percentuali a disposizione e stacchiamo in qualche parte della giornata le connessioni; dall’altra parte, invece, c’è l’HTC One M9 che possiede una batteria più piccola da 2840 mAh che, come il G Flex 2, non permette di arrivare a sera senza problemi. Colpa imputabile ai consumi dello Snapdragon 810

VS
HTC
One M9
 LG
G Flex 2

Confronto fotografico 

Come già detto qualche rigo più sopra, LG G Flex 2 possiede una fotocamera da 13 megapixel (con l’autofocus laser, che manca in One M9), simile a quella già vista con LG G3 che, quasi in ogni situazione, riesce ad ottenere risultati più che soddisfacenti. Abbiamo realizzato, come sempre, degli scatti con le fotocamere dei due smartphone per poterne confrontare la qualità e soprattutto la differenza. HTC One M9, dati tecnici alla mano, presenta una fotocamera da ben 20 megapixel con doppio flash led.

La qualità è molto buona su entrambi gli smartphone, ma si può notare come le gradazioni di colore e la definizione sia decisamente differente nelle foto; innanzitutto LG G Flex 2 scatta fotografie in 4:3, contro il rapporto 16:9 che si ottiene dalle foto catturate con l’HTC One M9.

I colori su M9 sono molto più caldi rispetto al G Flex 2, soprattutto nella fotocamera ad ultrapixel frontale, dove la parete in sfondo è tanto gialla che sembra essere stata appena dipinta (quando in realtà ora è molto più simile alla foto del Flex 2). In ogni caso cliccando sulle fotografie potete vederle ad alta risoluzione ed eventualmente scaricarle per confrontarle al meglio.

Confronto software 

Come si evince dagli screen qui in basso, le interfacce dei due smartphone sono completamente differenti, così come le prestazioni che si riescono ad ottenere in quanto a fluidità e reattività dell’intero sistema. HTC One M9, infatti, sotto questo punto di vista vince a mani basse, e non solo perchè la versione di Android è 5.0.2 e non 5.0.1 com’è invece sull’LG G Flex 2, ma anche perchè HTC e la sua ottimizzazione si sono riconfermati al top anche quest’anno. 

x-htc-one-m9-software-0

Interfaccia software HTC One M9

Qui in basso, invece, trovate la UI di LG G Flex 2, già vista su G3 e leggermente più veloce di quest’ultimo, anche se il confronto con il One M9 fa davvero fatica a reggere. Sarà sicuramente più piacevole e colorata rispetto alla Sense 7 di HTC, ma le prestazioni, i lag e i piccoli rallentamenti sono molto più frequenti rispetto al suo avversario che qui vince a mani basse. 

x-lg-g-flex2-software-0

Interfaccia software LG G Flex 2

Uso quotidiano: chi vince? 

Come sempre, è arrivato il momento di tirare le somme e prendere delle decisioni su questi due smartphone letteralmente diversi sul lato estetico, molto simili sulla scheda tecnica. LG G Flex 2 è uno smartphone sicuramente non per tutti, sia per via delle sue dimensioni molto generose che per la particolarità nel design. Le prestazioni sono buone, l’autonomia un po’ meno e il surriscaldamento del processore è abbastanza evidente se si utilizza molto il dispositivo.

L’altra faccia della medaglia, invece, è rappresentata da HTC One M9, uno smartphone realizzato in modo superbo con un design eccezionale ed una costruzione senza paragoni; anch’esso possiede un buon hardware, leggermente migliore di G Flex 2 e delle prestazioni migliori rispetto al suo concorrente. Una parte comune è il surriscaldamento che, in particolari situazioni, qui è persino più evidente a causa del materiale metallico che conduce più calore. 

LG G Flex 2 vince per: 

  • Prezzo 
  • Fotocamera 

HTC One M9 vince per:

  • Design e materiali 
  • Ottimizzazione software 
  • Comodità di utilizzo