Home > Guide e tutorial per Android > Come usare il filtro di sicurezza sul Play Store

Come usare il filtro di sicurezza sul Play Store

Forse non tutti sanno che Google, di default, sul Play Store non ha impostato alcun filtro di sicurezza. Questo vuol dire che se diamo lo smartphone o il tablet ad un bambino, questi potrebbe scaricare un’applicazione o un gioco che poco si adatta alla sua fascia d’età.

Google però non è che non classifichi le applicazioni in base al contenuto. Si tratta solamente di abilitare un filtro di sicurezza che ci permetta di visualizzare solamente le app adatte alla fascia d’età dell’utilizzatore del dispositivo Android.

Per fare ciò, il procedimento è estremamente semplice:

  • Aprite il Google Play Store e recatevi nelle impostazioni attraverso il pulsante in alto a sinistra;

Guide Google Play Store

  • Nella schermata che vi si para davanti, individuate e cliccate sull’opzione “Filtro contenuti”;

Guide Google Play Store (2)

  • A questo punto, dovremo scegliere che tipo di applicazioni visualizzare nello store. La divisione viene fatta per fasce di maturità. Si parte dalla più restrittiva, ovvero “per tutti” fino ad arrivare alla più permissiva “mostra tutte le app”, la quale è impostata di default.

Guide Google Play Store (3)

Come per ogni guida che vi proponiamo sul Google Play Store, è reversibile in qualunque momento. Il filtro di sicurezza è un’importante feature di cui tutti dovremo tener conto. Nel caso aveste problemi o dubbi, non esitate a farceli conoscere attraverso lo spazio qui sotto riservato ai commenti.