Home > Recensioni Android > GoodBarber 3, creare app a prova di professionista!

GoodBarber 3, creare app a prova di professionista!

official-visual-small

Voglia di creare un’applicazione da zero e di farlo in totale autonomia? Ora come ora non è più un’ipotesi surreale. GoodBarber 3 nasce e si sviluppa proprio con questo obiettivo: quello di permettere agli utenti di creare un’app Android e iOS seguendo una navigazione multi-livello davvero semplice!

Ma procediamo con ordine dando un’occhiata un po’ più approfondita a quel che GoodBarber rappresenta e a come può rendersi utile su questo fronte.

 

Sviluppare applicazioni? Un gioco da ragazzi!

GoodBarber, ormai giunta alla sua terza versione, è una piattaforma leader in Europa che dà modo di creare applicazioni di vario tipo: bastano solo cinque passaggi affinché l’app possa dirsi bella che pronta.

  1. Inserisci l’articolo
  2. Allega una foto
  3. Infilaci un suono
  4. Proponi un video
  5. …e goditi il risultato finale analizzando le statistiche

Nessun termine impronunciabile, nessun passaggio impossibile, zero codici e via a qualsiasi forma di conoscenza settoriale: GoodBarber 3 lavora con la praticità della sua navigazione multi-livello, con design freschi e innovativi, nonché con i tanti servizi utili pronti per essere implementati a colpi di click!

Insomma, se volessimo creare un’applicazione da cima a fondo, GoodBarber 3 sarebbe indubbiamente l’amico ideale a cui poter fare riferimento.

 

GoodBarber 3: una sfida a colpi di design

Già, proprio così. Con l’avvento della terza versione, GoodBarber ha voluto concentrare buona parte delle sue energie nel potenziamento di un particolare (quanto importante) aspetto interno: quello del design, fattore sempre più ricercato oggigiorno poiché vero e proprio biglietto da visita per chiunque tenti il primo approccio con qualcosa di realmente innovativo.

Ecco quindi che il design di GoodBarber 3 si presenta fresco, pulito e pratico. Nell’ambito del percorso di cui sopra, l’utente può confrontarsi con una libreria arricchita di 100 modelli mozzafiato realizzati dai migliori designer, fantasie personalizzabili in ogni loro minimo dettaglio sulla base dei gusti personali più variegati e tramite le quali potremo rivestire l’app come meglio crediamo!

back-design4

Per non parlare poi delle icone: decine e decine gli esempi proposti, tutti molto simpatici, ben definiti e adatti per essere implementati in una very Beautiful App! E se a questo aggiungiamo la vastità dei font disponibili, dei colori presenti e degli effetti che possono esser presi in considerazione per rifinire l’applicazione, che cosa mai potremmo chiedere di più a GoodBarber 3?

Infine, la possibilità di affacciarsi su una visualizzazione ottimale dei contenuti e di poterlo fare da qualsiasi dispositivo è, come si suol dire, la ciliegina sulla torta di un design indubbiamente ben curato!

 

Con il CMS interno è tutto (ma proprio tutto) sotto controllo!

Abbiamo presente un WordPress utilizzato per creare blog e siti web? Ecco, facciamo nostra l’idea ed esportiamola nel comparto mobile: GoodBarber 3 è a tutti gli effetti il WordPress delle applicazioni mobili, poiché la sua struttura interna – in ogni suo minimo aspetto – risponde a quelle che sono le tipiche caratteristiche di un CMS.

La piattaforma di GoodBarber 3 aiuta sì a creare la propria applicazione Android (e iOS), ma il suo punto di forza è proprio quello di riuscire ad andare oltre. Come? Aiutando l’utente provetto sviluppatore nel monitorare la sua applicazione sia sotto il profilo delle statistiche sia sotto quello della monetizzazione pubblicitaria (aspetto che essendo risolvibile internamente al sistema, allontana la necessità di dover cercare qualche partner nel vasto e confusionario mondo di Google!).

back-stats1

Vogliamo sapere chi sono i nostri fedeli utilizzatori? Da dove provengono? Quale dispositivo utilizzano? Quali parti dell’applicazione considerano di maggior interesse? Quanto tempo si soffermano su questo o quel determinato elemento? Diamo un’occhiata al backoffice: è tutto a portata di mano!

Vien da sé che, un volta ritenuto concluso il lavoro di realizzazione e pubblicazione, nonché dopo aver preso le dovute precauzioni in quanto a migliore strategia comunicativa da adottare, il mondo della rete sarà pronto ad accogliere la nostra creatura mobile!

 

Qualche problema? GoodBarber è anche Assistenza… continua!

Il team che lavora dietro le quinte di GoodBarber 3 è composto da veri professionisti. Togliamoci però l’idea di gente con giacca, cravatta e toni seriosi: i ragazzi che col tempo hanno contribuito al successo di GoodBarber sono gli stessi che ci aiuteranno ogni qualvolta dovessimo avere bisogno di una mano per andare avanti. L’interazione con l’utente è un aspetto fondamentale – nonché uno degli elementi di forza – su cui si poggia l’intera storia di GoodBarber; e noi, da buoni aspiranti sviluppatori, ne sapremo ben approfittare!

Insomma, a questo punto tutto dipende da un po’ di volontà e da quel pizzico di creatività che ci portiamo dietro da un po’ di tempo a questa parte. GoodBarber 3 e la sua straordinaria piattaforma interna aspettano solo la nostra app: sapremo forse cogliere questa irripetibile occasione?