Home > Recensioni Android > Samsung Galaxy Note Pro: la nostra recensione.

Samsung Galaxy Note Pro: la nostra recensione.

samsung galaxy note pro

samsung galaxy note pro
Come ormai ci ha abituato negli ultimi anni, Samsung ha deciso di creare una nuova categoria di prodotti che possono essere definiti ultra-tablet. Il Samsung Galaxy Note Pro è il primo di questi esperimenti: diagonale che supera i 12 pollici, penna con digitalizzatore wacom, display ultra risoluto sono solo alcune delle feature che troviamo in questo prodotto. Caratteristiche inedite dunque per un “tablet”Android,  come inedito è anche il prezzo. Scopriamo nella recensione sa vale davvero 900€.

Unboxing


Confezione che contiene una tastiera bluetooth realizzata da Zagg apposta per questo Samsung Galaxy Note Pro,  con relativo cavo usb- micro USB di ricarica, i tasti ad isola ma esente da ogni possibilità di interazione fisica con il tablet a parte l’incavo per incastrare lo stesso e i ganci che permettono la chiusura solo dal lato del display, scomoda l’ impossibilità di agganciarla sulla parte posteriore del tablet quando non in uso; la fattura generale di questo accessorio è molto economica e non all’altezza del resto del dispositivo. Troviamo poi un coupon che spiega come ottenere fino a 500€ di contenuti in modo gratuito. Il cavo dati USB-Micro USB, il carica batterie da 2 A e la manualistica rapida. Mancano le cuffie auricolari,  visto il valore del prodotto Samsung avrebbe anche potuto fare uno sforzo in più.

SDC12760

Hardware

Nel panorama  dei tablet Android non esiste nulla di più completo, a livello hardware, di questo Samsung Galaxy Note Pro: dalla fotocamera con flash, all’incredibile display, passando per i 3 Gb di RAM, la penna e il digitalizzatore wacom, l’USB 3.0, il potente processore Snapdragon 800, i 32 Gb di memoria espandibili etc.

Non possiamo dimenticare anche il modulo radio-telefonico LTE, la ricezione è ottima così come la qualità di chiamata (viva-voce o con auricolari ovviamente) possibile anche la gestione SMS come un normale “telefono”.  Non manca davvero nulla. Dal punto di vista hardware ci rendiamo conto di essere di fronte ad un prodotto davvero al top.

Scheda tecnica Samsung Galaxy Note Pro 

Display: scLCD TFT da 12.2 pollici con risoluzione WQXGA 2560 x 1600 Pixel
SoC Qualcomm Snapdragon 800 quad-core da 2.3 GHz con GPU Adreno 330
RAM: 3 Gb
Storage: 32 Gb espandibile mediante micro-SD fino a 64 Gb
Batteria: 9500 mAh
Fotocamera: Posteriore da 8 Mpx con flash led e autofocus, anteriore da 2 Mp
Connettività: quad-band GSM+ HSPA+LTE Cat 4, WiFi 802.11a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 4.0,
Sistema operativo: Android 4.4.2
Extra: Slot micro sim, GPS+Glonass, sensore di luminosità, giroscopio, accelerometro, S-Pen
Dimensioni e peso: 295,6 x 204 x 7,95 mm, 753 g

Potete trovare tutte le info complete sulla pagina ufficiale. Come detto il prezzo ufficiale è 899€ ma potete acquistare il Samsung Galaxy Note Pro nero  oppure bianco 

Desing

Sempre scocca in plastica, e meno male visto il peso, per questo tablet. Nell’insieme la sensazione non è affatto “economica” anzi piuttosto elegante il retro gommato così come lo sono le varie cromature, la sensazione è comunque di un prodotto di valore. Può piacere o non piacere.

Non ha molto senso invece parlare di ergonomia perché è praticamente assente Quasi impossibile tenere sospeso questo Samsung Galaxy Note Pro per lunghi periodi di tempo, così come maneggiarlo facilmente, ad esempio, per girare un video o scattare una foto. Scomoda la tastiera se usata in viaggio. Riteniamo che il suo uso principale sia quello “da ufficio”.

Display

Ottima unità in tutti i sensi: la definizione i colori e i contrasti ( per essere un LCD ) sono assolutamente una gioia per gli occhi. Avvicinando molto lo sguardo i pixel si riescono ad intravedere a causa della “bassa” densità data dalla diagonale molo elevata, ma questo non è assolutamente avvertibile durante l’uso quotidiano. Ottimi gli angoli di visione. Il pannello da 12.2 pollici montato su Samsung Galaxy Note Pro conferma la bontà delle unità adottate per la serie “Pro”  della casa coreana.
SDC12768

Multimedia

Riproduzione multimediale assolutamente di alto livello quella fruibile dal Samsung Galaxy Note Pro, solito problema di riproduzione audio sul nostro “strano” Divx, ma nessun altro difetto è stato rilevato  con tutti gli altri formati testati. L’esperienza visiva su questo display è davvero appagante.

Riproduzione musicale di livello medio-alto,  molto potente il volume e incredibile l’effetto stereo, ma la corposità del suono non è così buona come quella, ad esempio,  del Tab Pro 8.4.

Reparto gaming senza nessun problema di fluidità o di  fruizione generale. Forse, a seconda del gioco, l’esperienza può essere penalizzata dalle elevate dimensioni del dispositivo. 

Fotocamera

Buone le prestazioni generali della fotocamera di questo Samsung Galaxy Note Pro. Tantissime le opzioni disponibili per il miglioramento di nostri scatti, diciamo che la sufficienza è raggiunta anche da questo tablet, che ha il vantaggio di poter effettuare scatti in ogni condizione grazie al potente flash led. Di qualità elevata anche la camera anteriore.

Registrazione video in full HD lievemente inferiore alle foto ( ma anche pressoché inutile su un dispositivo di queste dimensioni), ottima invece la qualità dell’audio catturato.

Software

Anche per questo Samsung Galaxy Tab Pro  il comparto software è ricchissimo. Non andremo ad elencare tutte le implementazioni viste nelle recensioni della linea “Tab Pro” ( che consigliamo di leggere) ma ci concentreremo sopratutto su quelle esclusive di quest tablet a cominciare dal multi-windows che per l’occasione “si fa in quattro” permettendo di dividere lo schermo in 4 finestre dove visualizzare 4 applicazioni ma anche 4 pagine della stessa app (pensiamo al browser), ogni finestra può essere ridimensionata o eliminata singolarmente, rimangono comunque presenti tutte le “classiche” funzioni di multitasking avanzato della serie Note.

A proposito di Note parliamo dell’ottima penna e del digitalizzatore che svolgono al meglio il loro lavoro su una diagonale di queste dimensioni. La penna trova ovviamente tutte le implementazioni già collaudate sugli altri Note della gamma. Davvero ampie quindi le possibilità “produttive” di questo Samsung Galaxy Note Pro, inarrivabili da qualunque altro dispositivo Android sul mercato, aiutate anche dalla presenza dell’ottima suite office Hancom viewer. Intelligenti anche le soluzioni di personalizzazione della tastiera che può passare dal layout “PC”, alla flottante, alla divisa in due ma sempre flottante.

Prestazioni generali sempre veloci e fluide, un minimo di ottimizzazione in più sarebbe gradita per quanto riguarda la navigazione web, ma è davvero ben poca cosa in rapporto ad un sistema sempre pronto e reattivo.

Autonomia

Nella norma l’autonomia del Samsung Galaxy Note Pro, nonostante l’altissimo amperaggio il consumo del display si fa sentire, così come quello del modulo LTE, ma la giornata la si supera sempre tranquillamente arrivando ai due giorni per l’uso domenicale.  Considerate tutte le implementazioni software probabilmente non si poteva fare di più. Peccato che la tastiera non sia stata implementata in modo più intelligente magari integrando una batteria supplementare; sicuramente questa soluzione sarebbe stata più in linea con l’uso business a cui questo tablet è destinato.

Conclusioni

Dare un senso a questo Samsung Galaxy Tab Pro e sopratutto al suo prezzo di listino non è cosa facile. Ma andando ad analizzare nello specifico questa nuova tipologia di prodotto  si scopre che esiste tutta una categoria di professionisti che potrebbe trovare molto utili le possibilità date da un simile display, dal pennino, dall’ampia diagonale etc. Pensiamo ad architetti, designer, rappresentati e perchè no agenti immobiliari etc.. Certo verrebbe giustamente da obiettare che per una simile cifra vi sono tablet pc o notebook con altrettante possibilità e soprattutto più versatilità a causa delle “limitazioni” date dal sistema Android ( l’impossibilità di utilizzare file exe ad esempio), ma quello che è richiesto dalle categorie elencate in precedenza questo tablet lo fa e lo fa anche bene,  in modo pratico e immediato, però dovete amare il sistema Android.  Se desiderate acquistare il  Samsung Galaxy Note Pro il  consiglio è comunque quello di attendere una diminuzione dei prezzi in quanto 900€ sono esagerati nonostante tutte le peculiarità di questo prodotto.

Pro

  • Display ottimo da tutti i punti di vista
  • Software completo e produttivo
  • S-Pen

Contro

  • Prezzo
  • Peso

Vi lasciamo alla nostra consueta video-recensione di Samsung Galaxy Note Pro.

Come ormai ci ha abituato negli ultimi anni, Samsung ha deciso di creare una nuova categoria di prodotti che possono essere definiti ultra-tablet. Il Samsung Galaxy Note Pro è il primo di questi esperimenti: diagonale che supera i 12 pollici, penna con digitalizzatore wacom, display ultra risoluto sono solo alcune delle feature che troviamo in questo prodotto. Caratteristiche inedite dunque per un "tablet"Android,  come inedito è anche il prezzo. Scopriamo nella recensione sa vale davvero 900€. Unboxing Confezione che contiene una tastiera bluetooth realizzata da Zagg apposta per questo Samsung Galaxy Note Pro,  con relativo cavo usb- micro USB di ricarica, i…

Score

Hardware - 8.5
Design - 8
Display - 9
Multimedia - 8
Fotocamera - 7.5
Software - 8
Autonomia - 7.5

8.1

VOTO TOTALE

Conclusione : Prezzo, dimensioni e prestazioni esagerate. Sicuramente qualcosa di nuovo.

8

SCELTI DA NOI PER TE