Home > News su Android, tutte le novità > La localizzazione Bluetooth si farà più precisa su Android 14

La localizzazione Bluetooth si farà più precisa su Android 14

Bluetooth LE Audio

Il Bluetooth è stata una tecnologia completamente rivoluzionaria, facendo per gli accessori wireless ciò che l’USB ha fatto per il cavo, e spesso sembra che non ci siano limiti a ciò che può fare. Ma nonostante tutta la sua flessibilità (soprattutto in ambito di trasmissione audio wireless), il Bluetooth soffre ancora di alcune restrizioni critiche. E stiamo già assistendo all’arrivo di nuove tecnologie wireless come UWB che colmano alcune di queste lacune, in particolare quando si tratta di dati sulla posizione. Ora sembra che Google potrebbe dare al Bluetooth un aggiornamento per renderlo un po’ più competitivo in questo spazio, mentre veniamo a conoscenza del lavoro su una nuova API Bluetooth per la misurazione della distanza da integrare in Android 14.

La funzione è stata individuata per la prima volta da Mishaal Rahman di Esper e Google sta già aggiungendo il codice per essa al repository AOSP.

Anche se non sarà estremamente preciso con le sue misurazioni della distanza, dovrebbe essere in grado di stimare se il tuo telefono è a più o meno di 1 metro di distanza dai dispositivi Bluetooth collegati. La nuova API utilizzerà Bluetooth RSSI, o indicatore di potenza del segnale ricevuto, per misurare la distanza tra il telefono e i dispositivi connessi.

Quindi, anche se questo potrebbe non essere in grado di indirizzarti nella giusta direzione delle tue cuffie mancanti, potrebbe sicuramente dirti quando ti stai avvicinando. Una delle grandi domande ora è come arriverà questa funzionalità.

Anche se il Bluetooth è implementato come modulo Project Mainline, questo non può essere modificato in Android 13, quindi probabilmente aspetteremo almeno Android 14 per il suo debutto completo. Prima di allora, però, sembra che questa tecnologia (o almeno qualcosa con basi molto simili) svolgerà un ruolo nell’uso dell’API Active Unlock di Android per portarci il Watch Unlock basato sulla prossimità per Pixel Watch che Google ha dimostrato al CES 2023.

La funzione Watch Unlock for Pixels funziona in modo diverso dalla funzione Smart Lock: mentre quest’ultima ha mantenuto il telefono sbloccato fintanto che era connesso a un dispositivo Bluetooth approvato, la nuova funzione sbloccherà attivamente il telefono mentre ti avvicini (a condizione che l’orologio stesso è sbloccato).

Sebbene Google ci abbia fornito quella demo, non ha condiviso una data per l’arrivo di Watch Unlock. Potrebbe, come con la nuova API Bluetooth, essere trattenuto fino ad Android 14 (e non dimenticare, ci aspettiamo di vedere l’arrivo della prima anteprima per sviluppatori tra circa un mese), ma sembra anche vagamente ragionevole che questa funzionalità possa essere resa disponibile in un imminente aggiornamento Pixel Drop: quindi, se vuoi essere all’avanguardia, puoi iscriverti al programma beta per Android 13 QPR2 per ricevere gli aggiornamenti prima di tutti gli altri.

Ma per quanto riguarda l’API Bluetooth Distance Measurement completa, quasi sicuramente dobbiamo aspettare un po’.