Home > News su Android, tutte le novità > Google e Renault vogliono trasformare le auto in veri e propri smartphone

Google e Renault vogliono trasformare le auto in veri e propri smartphone

Google e Renault insieme per le auto definita dal software (SDV)

Nel 2018, l’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi ha collaborato con Google per integrare la sua piattaforma software e servizi come Google Maps e Assistant nei veicoli. Ora, il Gruppo Renault (Renault, Dacia, Alpine e Mobilize) sta ampliando questa partnership per sviluppare un “veicolo definito dal software” (SDV) con Google basato sul sistema operativo Android Automotive.

L’obiettivo è fornire “nuovi servizi on-demand e aggiornamenti continui da fornire all’auto“, con Google che funge da “fornitore cloud preferito“. Per accelerare lo sviluppo, le aziende lavoreranno insieme su un “Digital Twin” o una versione virtuale dell’auto. Utilizzerà funzionalità di intelligenza artificiale avanzate per consentire alle aziende di integrare più facilmente nuove funzionalità e servizi nel veicolo, consentendo al contempo “nuove applicazioni di bordo (servizi in auto) e fuoribordo“, hanno affermato le società. Consentirà inoltre di “aggiornare continuamente l’auto” (si spera più dei 3 anni garantiti per gli smartphone).

Secondo le società, l’SDV consentirà la manutenzione predittiva e un migliore rilevamento e correzione dei guasti quasi in tempo reale, se necessario. Consentirà anche un’esperienza personalizzata che si adatta al comportamento di guida, come destinazioni frequenti, stazioni di ricarica per veicoli elettrici utilizzati, ecc. Aiuterà anche le aziende a costruire “modelli assicurativi basati sull’utilizzo effettivo e sui comportamenti di guida”.

Tesla ha aperto la strada all’idea di “veicolo definito dal software” (SDV), consentendo continui miglioramenti alle sue auto elettriche e nuove funzionalità attraverso aggiornamenti software over-the-air. Altre importanti case automobilistiche, tra cui Hyundai, Porsche e altre, hanno già pianificato di creare i propri SDV. Tuttavia, il Gruppo Renault sembra collaborare in modo particolarmente stretto con Google per sviluppare il proprio sistema.

VIA