Home > News su Android, tutte le novità > Huawei Pocket S ufficiale: smartphone flessibile “alla portata di tutti”

Huawei Pocket S ufficiale: smartphone flessibile “alla portata di tutti”

Huawei Pocket S

Huawei ha lanciato sul mercato cinese il nuovo Huawei Pocket S. Si tratta dello smartphone flessibile più economico ad oggi.

Gli smartphone pieghevoli hanno davvero fatto molta strada da quando il Samsung Galaxy Fold originale ha fatto il suo debutto nel 2019. La tecnologia non è più considerata un espediente ed è maturata al punto da essere una valida alternativa a un tradizionale top di gamma classico. Questo non vuol dire però che i pieghevoli non siano ancora afflitti da una miriade di problemi di durabilità e scarsa ottimizzazione del software. Tuttavia, un aspetto in cui i pieghevoli hanno faticato a fare maggiori progressi è il prezzo.

Gli smartphone flessibili rimangono alcuni dei dispositivi più costosi sul mercato degli smartphone, superando facilmente la maggior parte (se non tutti) i telefoni premium di punta. L’attuale versione del Galaxy Z Fold 4 costa più del doppio rispetto all’ultimo iPhone 14.

Huawei però vuole tornare in auge abbassando il listino dei prezzi degli smartphone flessibili e, come primo tentativo, ha scelto un form factor a conchiglia con il nuovo Huawei Pocket S. Il dispositivo parte da 5.988 CNY (l’equivalente di circa 800 euro) per il modello base da 128 GB. Questo è ancora più economico dell’iPhone 14 entry-level, ma dato quanto è costosa la tecnologia pieghevole e quanto costano le alternative praticabili, sembra quasi un affare.

Huawei Pocket S, sebbene a prezzi ragionevoli, vanta una scheda tecnica impressionante. Viene fornito con uno splendido display OLED dotato di una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, una grande batteria da 4000 mAh, una fotocamera principale da 40 MP supportata da una fotocamera ultra grandangolare da 13 MP e da 8 GB di RAM. Uno dei pochi compromessi è il processore – il Pocket S è alimentato dal Qualcomm Snapdragon 778G – e la mancanza di connettività 5G.

Tutto sommato, il prezzo è il più grande deterrente che sta spingendo verso il basso le vendite di pieghevoli. Solo una volta superato quell’ostacolo, potranno diventare veramente mainstream. Huawei Pocket S potrebbe essere il primo di molti che cerca di fare proprio questo.

VIA