Home > News su Android, tutte le novità > Windows Subsystem for Android disponibile finalmente in forma stabile

Windows Subsystem for Android disponibile finalmente in forma stabile

Windows 11 Android Subsystem

Quando Windows 11 è stato lanciato poco più di un anno fa, il supporto per le app Android era una delle maggiori attrazioni per gli appassionati. Microsoft ha promesso che saresti stato in grado di eseguire app Android come se fossero programmi nativi sul tuo computer Windows. Tuttavia, il Windows Subsystem for Android (WSA), responsabile della gestione del supporto delle app, è rimasto disponibile solo per Windows Insider in alcuni mercati (in Italia è disponibile solo da alcune settimane), con funzionalità limitate. Questo sta finalmente cambiando, poiché il supporto Android entra nella fase stabile.

Cory Hendrixson di Microsoft ha annunciato che il Windows Subsystem for Android è ora disponibile per tutti in 31 mercati, con poco più di 50.000 app per tenerti coinvolto.

La soluzione di Microsoft con WSA si basa su Amazon Appstore per l’accesso al software, ma significa che non avrai bisogno di un emulatore Android autonomo per il tuo PC. Inoltre avrai una gran quantità di potenza di elaborazione a tua disposizione.

Con il passaggio alla versione stabile, non è necessario essere un Windows Insider che esegue una build beta di Windows 11 per iniziare a utilizzare le app Android. Assicurati semplicemente che il tuo computer soddisfi i requisiti minimi per l’esecuzione di WSA.

Tieni presente che alcune funzionalità non sono ancora arrivate, incluso il supporto per Picture-in-Picture (PIP), hardware DRM, USB, accesso Bluetooth diretto e widget Android: il supporto per altri di questi dovrebbe arrivare presto.

Il senior editor di Esper Mishaal Rahman sottolinea anche che un aggiornamento ad Android 13 è nelle carte per WSA.