Home > News su Android, tutte le novità > L’app che porta la Dynamic Island degli iPhone su Android ha già superato 1 milione di download

L’app che porta la Dynamic Island degli iPhone su Android ha già superato 1 milione di download

dynamicSpot

L’app dynamicSpot che porta la Dynamic Island degli iPhone su Android ha già superato 1 milione di download.

È quasi inevitabile: Apple presenta il suo nuovo iPhone e gli appassionati di smartphone trovano la loro nuova ossessione. Quest’anno, è stato tutto incentrato sulla Dynamic Island. Invece di sostituire il notch della vasca da bagno con ritagli perforati per la fotocamera frontale, come vedresti sulla maggior parte dei telefoni Android, Apple ha optato per questa nuova soluzione basata su software per iPhone 14 Pro e Pro Max.

E quasi immediatamente, la comunità di sviluppatori Android ha iniziato a creare le proprie app che imitavano l’effetto Dynamic Island sui telefoni Android. Abbiamo dato un’occhiata a uno di questi, dynamicSpot, subito dopo il suo lancio, e ora si preannuncia come una delle implementazioni Android più popolari.

Quando abbiamo effettuato il primo test, l’app sembrava un po’ ruvida ai bordi, ma era chiaramente sulla traiettoria giusta. Nei giorni successivi, lo sviluppatore dell’app Jawomo (noto anche per le app di personalizzazione, come un remapper di pulsanti Bixby per dispositivi Samsung) ha risolto la maggior parte dei problemi che abbiamo individuato ed evidenziato nei nostri test pratici. Da allora, l’app dynamicSpot ha anche raccolto una serie di correzioni di bug, nuove animazioni e supporto per nuove scelte di icone.

Ma ciò che ha attirato la nostra attenzione è che dynamicSpot ha raggiunto il suo primo grande traguardo, con l’app di accesso anticipato che ha totalizzato oltre un milione di download sul Google Play Store ed è anche tra i primi 10 questa settimana su APKMirror. Se i numeri sono qualcosa su cui basarsi, gli utenti Android sembrano molto curiosi di vedere come sarebbe un’isola dinamica sui loro telefoni.

Il futuro di notch e ritagli su Android è tutt’altro che certo e sembra un po’ presto per trattenere il respiro per l’adozione onnipresente di tecnologie ancora in fase di sviluppo come le fotocamere sotto il display. Con abbastanza interesse per le app di terze parti che imitano la Dynamic Island di Apple, potremmo finalmente vedere gli OEM Android che preparano le proprie versioni? Grazie alla natura aperta di Android, rimane il banco di prova ideale per tendenze emergenti come queste, facendoti risparmiare il costo di un iPhone 14 Pro solo per vedere come appare Dynamic Island.

Dynamic Island - dynamicSpot
Dynamic Island - dynamicSpot
Developer: Jawomo
Price: Free+

VIA