Home > News su Android, tutte le novità > Google cerca beta tester per la rinnovata app Google Home

Google cerca beta tester per la rinnovata app Google Home

Google Home

Google ha lanciato un aggiornamento per l’app Google Home con una schermata principale riprogettata all’inizio di quest’anno. Il nuovo layout della scheda Home ha reso più facile per gli utenti controllare i propri dispositivi connessi, ma non sembra che Google abbia finito di rinnovare il look dell’app. Secondo quanto riferito, la società sta lavorando a un “progetto di nuova generazione dell’app Google Home” e attualmente sta cercando dei beta tester che facciano un giro prima della versione finale.

Secondo un recente post su Reddit, il programma Google Nest Trusted Tester sta prendendo l’aiuto di Cerntercode per reclutare “un gruppo di tester altamente coinvolti che sono disposti ad aiutare Google Nest a testare un prodotto inedito“. La pagina di reclutamento afferma che il programma di test “si concentrerà sul design di prossima generazione dell’app Home“.

Sebbene la pagina non riveli alcuna informazione su questo design di nuova generazione, aggiunge che i tester che si iscrivono al programma devono firmare un accordo di non divulgazione (NDA).

La pagina di reclutamento evidenzia ulteriormente una serie di requisiti per i partecipanti: i tester che richiedono il programma devono disporre di un prodotto Google Nest, inclusi termostati, dispositivi di rete, altoparlanti, display, videocamere, campanelli, serrature, Nest Protect (rilevatori di fumo) o Chromecast; inoltre, devono anche utilizzare “l’app Home o l’app Nest” per controllare questi prodotti.

Se soddisfi questi requisiti e desideri provare il design di nuova generazione dell’app Google Home, puoi andare alla pagina di reclutamento seguendo questo link, creare un account Centercode e registrarti. Come accennato in precedenza, i candidati selezionati dovranno firmare un NDA. Al momento, non abbiamo dettagli sull’imminente riprogettazione dell’app Google Home, ma prevediamo di saperne di più nelle prossime settimane.