Home > Giochi Android > Windows Subsystem for Android si aggiorna migliorando nettamente il gaming

Windows Subsystem for Android si aggiorna migliorando nettamente il gaming

Windows 11 Android Subsystem

Insieme a una nuova build di Windows 11 disponibile per gli iscritti al programma Beta, Microsoft sta rilasciando anche una nuova versione del Windows Subsystem for Android, sebbene questa sia disponibile per tutti i canali Windows Insider. Questo aggiornamento porta il sottosistema Windows per Android alla versione 2206.40000.15.0 e sembra essere fortemente incentrato sui miglioramenti dell’esperienza di gioco su Android.

Nello specifico, sono stati apportati alcuni aggiornamenti che semplificano il controllo dei giochi. Ora è possibile controllare i giochi che utilizzano i joystick, con il movimento direzionale mappato sui tasti WASD, mentre i giochi che utilizzano la mira e i gesti di scorrimento possono essere giocati con quei controlli mappati sui tasti freccia sulla tastiera. Inoltre, si può utilizzare direttamente un gamepad con i giochi Android che lo supportano, rendendo l’esperienza molto più naturale.

Il gioco è uno dei casi d’uso più comuni per cui le persone usano emulatori Android come Bluestacks, quindi questo aggiornamento potrebbe rendere il Windows Subsystem for Android molto più utile per tali utenti.

Ci sono anche altri miglioramenti generali all’esperienza Android complessiva su Windows. Ciò include miglioramenti allo scrolling, alla rete (il supporto VPN e IPv6 è arrivato con lo scorso aggiornamento) e altro ancora. Ecco l’elenco completo delle modifiche:

  • Miglioramenti allo scrolling
  • Miglioramenti della rete
  • La dimensione minima della finestra di Android è predefinita a 220 dp
  • Finestra di dialogo migliorata quando viene rilevata una VPN non supportata
  • Nuovo interruttore per visualizzare/salvare i dati diagnostici nel sottosistema Windows per l’app Impostazioni Android
  • Aggiornamenti di sicurezza
  • Correzioni generali dell’affidabilità, inclusi miglioramenti alle dimensioni diagnostiche
  • Miglioramenti grafici

Microsoft fa notare ancora che alcune VPN potrebbero non essere supportate con le funzionalità di rete avanzate nel Windows Subsystem for Android, il che è l’unico problema noto menzionato in questa versione.

Vale la pena notare che il sottosistema Windows per Android è ancora ufficialmente disponibile solo negli Stati Uniti, sebbene sia possibile aggirare queste restrizioni se si desidera utilizzarlo in altre regioni. Microsoft ha annunciato all’inizio di quest’anno che prevede di portare il supporto per le app Android in altri cinque mercati entro la fine dell’anno, ma dobbiamo ancora sentire altre notizie su questo fronte.

VIA