Home > News su Android, tutte le novità > Instagram aggiunge modelli e filtri per semplificare la creazione dei Reels

Instagram aggiunge modelli e filtri per semplificare la creazione dei Reels

Instagram filtri e modelli per i Reels

Meta ha introdotto nuovi strumenti per espandere i modi in cui puoi collaborare con gli altri utilizzando i Reels su Instagram, come parte della sua strategia per poter competere meglio con TikTok.

Per cominciare, ora puoi remixare non solo i video, ma anche le foto su Instagram, offrendoti più materiale da utilizzare. La società ha aggiunto più layout Remix per includere uno schermo verde, uno schermo diviso o una vista di reazione Picture-in-Picture, così da rendere più semplice aggiungere la propria reazione o utilizzare un Reel esistente. Inoltre, puoi scegliere di allegare il tuo remix alla fine del Reel originale invece di farli suonare fianco a fianco.

Inoltre, Meta sta implementando modelli per semplificare la creazione di bobine con effetti audio e video precaricati: devi semplicemente aggiungere la tua foto o il tuo video a uno. Puoi vedere la raccolta di modelli dell’azienda toccando l’icona della fotocamera nella scheda Reels.

Un’altra nuova funzionalità che rende la funzionalità un vero rivale di TikTok è la possibilità di registrare contemporaneamente con la fotocamera anteriore e posteriore del telefono utilizzando la fotocamera di Instagram.

Infine, Meta ha confermato una precedente perdita di funzionalità che trasformerà tutti i video pubblicati su Instagram come Reels, purché siano inferiori a 15 minuti. I video di durata inferiore a 90 secondi potrebbero essere consigliati sull’app e, quindi, potrebbero avere una portata più ampia.

Ma non devi preoccuparti di diventare famoso se non vuoi esserlo: Instagram non utilizzerà i tuoi Reels come consiglio se il tuo profilo è impostato su privato e non convertirà retroattivamente i vecchi caricamenti. Questa funzione verrà implementata nelle prossime settimane e consoliderà anche tutti i tuoi video e bobine in un’unica scheda nell’app.

Solo pochi giorni fa, Instagram ha introdotto anche una funzionalità che consentirà agli influencer di guadagnare dai loro Reels. I creatori possono ora condividere feed riservati agli abbonati che bloccano i loro contenuti dietro un paywall. Meta ha promesso ai creatori che non prenderà una commissione dai loro guadagni fino al 2024, ma mettere Reels dietro un paywall è un modo per monetizzarli.

I dirigenti dell’azienda in precedenza hanno affermato che intendono concentrarsi sulla monetizzazione di Reels il più rapidamente possibile nel seconda metà del 2022, quindi probabilmente vedremo più funzionalità destinate a fare soldi con i brevi video nel prossimo futuro. modelli.

VIA