Home > News su Android, tutte le novità > Google Pixel 6a, presentazione a maggio e Tensor SoC a bordo?

Google Pixel 6a, presentazione a maggio e Tensor SoC a bordo?

Google Pixel 6a leaked

Il leaker e giornalista Max Jambor ha riferito che il Google Pixel 6a verrà presentato ufficialmente a maggio. Questa sequenza temporale potrebbe vedere Google riportare i suoi telefoni della serie A al loro precedente annuncio durante il Google I/O: il Pixel 5a dell’anno scorso è arrivato più tardi del previsto ad agosto.

Il design fisico del telefono in arrivo è doppiamente trapelato in passato, indicando una somiglianza familiare con la serie Pixel 6, con tanto di comparto fotografico in forte rilievo sul retro. Quella configurazione della fotocamera dall’aspetto simile probabilmente non significa che otterrà le stesse fotocamere però.

Google Pixel 6a leaked

Secondo i recenti teardown di app Google, il Pixel 6a avrà il vecchio sensore IMX 363 che avevano il Pixel 5, 5a e molti modelli precedenti, anche se avrà il nuovo sensore IMX 386 ultra-grandangolare del Pixel 6.

Dovrebbe essere incluso anche un chipset Tensor GS101 (lo stesso del Pixel 6), ma il Pixel 6a potrebbe perdere una caratteristica importante: il jack per le cuffie. Ancora apprezzato in modelli recenti come il Pixel 5a, Google ha apparentemente deciso che anche il mercato di fascia media è pronto a rinunciare a una connessione audio costantemente affidabile.

Altre specifiche previste includono un display OLED da 6,2″ con un foro centrale per la fotocamera. Sebbene le dimensioni suggeriscono che sarà più piccolo del Pixel 5a, non è un ritorno alle dimensioni ridotte del Pixel 4a, con dispiacere di molti.

Il Google Pixel 6a ha grandi aspettative da soddisfare: i modelli della serie A di Google sono visti da molti come i vecchi Nexus con specifiche non top di gamma ma con un rapporto qualità prezzo molto buono. Staremo a vedere come si comporterà Google con il Pixel 6a.

VIA