Home > News su Android, tutte le novità > Android 12 disponibile su Raspberry Pi 4 B, Pi 400 e Compute Module 4 via Custom ROM

Android 12 disponibile su Raspberry Pi 4 B, Pi 400 e Compute Module 4 via Custom ROM

Raspberry Pi 4 Android 11 OminiROM

Cosa succede quando l’unione del sistema operativo più diffuso e modellabile al mondo (Android) incontra una delle SBC (single board computer) più popolari del mondo (Raspberry Pi) e una serie di sviluppatori li rendono compatibili l’un con l’altro? Bè, l’anno scorso vi parlammo di una Custom ROM basata su Android 11 che era stata compilata appositamente ma, in questo caso, ci ritroviamo con una versione Unofficial di LineageOS 19.0 basata su Android 12 e compilata specificatamente per Raspberry Pi 4 B, Pi 400 e Compute Module 4.

Pur trattandosi di una versione molto difficile da compilare e decisamente nelle prime fasi, la maggior parte delle cose funziona a dovere. Lo sviluppatore avverte solo che l’encoding e il decoding hardware, così come le fotocamere collegate non funzionano.

Inoltre segnaliamo che il SELinux è impostato in “Permissive”, il che significa che la sicurezza del boot e dello smartphone in generale non è ad ottimi livelli. Per conoscere nel dettaglio il ruolo del SELinux, vi rimandiamo alla nostra guida di approfondimento.

C’è da dire poi che Android 12 sotto forma di LineageOS 19.0 è sviluppata con il touchscreen in mente, motivo per cui l’utilizzo con mouse e tastiera, seppur possibile, non è “user-friendly” come può essere invece Raspbian OS o qualsiasi altra distro Linux adattata alle schede Raspberry.

Download e installazione di Android 12 via Custom ROM su Raspberry Pi 4

Per installare la ROM basata su Android 12 sul vostro Raspberry Pi 4 B, Pi 400 e Compute Module 4, potete procedere al download della ROM attraverso questo link. Per l’installazione invece, vi consigliamo di seguire la guida ufficiale creata dalla stessa Raspberry Foundation di cui vi lasciamo il link e il video.