Home > News su Android, tutte le novità > Google Pixel 6 e 6 Pro verranno aggiornati fino ad Android 16

Google Pixel 6 e 6 Pro verranno aggiornati fino ad Android 16

Google Pixel 6 Pro

Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro sono i primi smartphone che riceveranno per certo l’aggiornamento ad Android 16 nel 2025.

Per quasi tutta l’esistenza di Android, il suo tallone d’Achille è stato lo stato degli aggiornamenti del firmware e del supporto a lungo termine (la così detta frammentazione). La norma in tutto il settore è di 2 anni di aggiornamenti principali e 3 anni di patch di sicurezza, ma a seconda del produttore, alcuni portano fino a 3 anni di aggiornamenti e 4 di patch, il che è decisamente meglio.

Google è sempre stato il leader quando si tratta di ottenere aggiornamenti rapidi, ma con la serie Pixel 6, potrebbe rinnovare l’impegno per un supporto software a lungo termine. Qualche giorno fa abbiamo esaminato un’indiscrezione che menzionava i modelli della linea Pixel 6 erano in linea per ricevere 5 anni di patch di sicurezza. Ora un altro leaker tenta di corroborare tale informazione, mentre arricchisce leggermente le cose: Pixel 6 otterrà 4 aggiornamenti del sistema operativo e 5 anni di patch di sicurezza.

Si tratta di un netto miglioramento rispetto agli attuali Pixel, che ottengono 3 principali aggiornamenti del sistema operativo e 3 anni di patch di sicurezza (Google attualmente non garantisce patch di sicurezza dopo il lancio dell’ultimo aggiornamento principale).

Non solo i nuovi Pixel riceveranno una versione principale aggiuntiva di Android e altri 2 anni di aggiornamenti software, ma Google supererebbe anche Samsung e Xiaomi, che attualmente si impegnano a rilasciare fino a 4 anni di patch di sicurezza.

Questa impresa è probabilmente almeno in parte dovuta al nuovo Tensor SoC di Google. Ora che Google non è più solo il produttore di Android, ma costruisce anche l’hardware all’interno dei suoi telefoni (anche se non da sola), gode finalmente dello stesso tipo di controllo hardware-software che Apple ha attualmente sugli iPhone: come promemoria, su iOS è comune vedere 5 o anche 6 anni di aggiornamenti del sistema operativo, con modelli più vecchi come iPhone 5s e iPhone 6 che ricevono ancora la patch di sicurezza occasionale.

Anche se 4 aggiornamenti Android sono ancora meno di 5-6, si sta avvicinando molto e, per quanto ne sappiamo, i futuri Pixel potrebbero persino ricevere più aggiornamenti man mano che Google migliora in tutta questa faccenda della produzione di chip.

VIA