Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi annuncia degli occhiali smart AR con Android e display microLED

Xiaomi annuncia degli occhiali smart AR con Android e display microLED

Xiaomi occhiali smart AR (1)

Xiaomi ha annunciato ufficialmente i nuovi Xiaomi Smart Glasses. Esattamente come sembra, si tratta di occhiali smart AR che, per Xiaomi, hanno il compito di rendere più immediato l’utilizzo della tecnologia hi-tech e di provare a “superare l’era dello smartphone”.

Xiaomi afferma che i suoi occhiali smart AR pesano solo 51 g e hanno l’aspetto di normali occhiali, entrambi resi possibili dall’adozione di un display a microLED per ridurre lo spazio necessario nel design strutturale degli occhiali.

Il chip del display interno misura appena 2,4 mm x 2,02 mm (meno di un chicco di riso), con singoli pixel di 4 μm che gli consentono di essere inserito nella cornice degli occhiali. Per rendere possibile vedere i contenuti attraverso gli Xiaomi Smart Glasses anche sotto la luce diretta del sole, l’azienda ha optato per una soluzione di display monocromatico che raggiunge una luminosità massima di 2 milioni di nit.

Tale luce viene incanalata attraverso un sistema ottico e proiettata sulla lente destra, consentendo effettivamente di avere un’area di visualizzazione più ampia dei 0,13 pollici del chip.

La visione di “andare oltre l’era dello smartphone” è coadiuvata anche dall’utilizzo di un processore ARM che processa tutti i dati localmente sugli occhiali. Ciò significa che Xiaomi propone i suoi occhiali intelligenti come degli “smart glasses indipendenti” con la capacità di navigare, scattare foto, eseguire traduzioni di testo e foto in tempo reale oltre a mostrare le notifiche.

E a gestire il tutto ci pensa il sistema operativo Android, opportunamente modificato per adattarsi a questo genere di applicazione (un po’ come non sono riusciti ad essere i Google Glass).

Seppur l’annuncio sia ufficiale, gli occhiali smart AR di Xiaomi non hanno ancora nè una data di uscita nè un prezzo di vendita. Attualmente è bene considerarli come dei prototipi avanzati che vedranno la luce solo fra qualche mese.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE