Home > News su Android, tutte le novità > Samsung non si arrende e aggiorna Bixby con tante nuove ottimizzazioni

Samsung non si arrende e aggiorna Bixby con tante nuove ottimizzazioni

Bixby

Ormai la sfida degli assistenti vocali è una gara a due fra Google Assistant e Alexa, con Siri che potrebbe dire la sua ma solamente a bordo degli iPhone. Sebbene il mercato abbia accettato questa situazione (anche Microsoft lo ha fatto), Samsung non sembra darsi per vinta sul suo progetto di Bixby.

Bixby, il tanto deriso assistente personale di Samsung, continua a essere aggiornato e migliorato, non importa cosa ne pensi la gente. L’ultimo aggiornamento significativo ha introdotto alcune modifiche al design ispirate a Google Assistant, una delle quali di livello grafico con l’assistente che non si sarebbe aperto a schermo intero ogni volta che veniva invocato.

Con l’ultimo aggiornamento rilasciato nelle scorse ore, alcuni risultati saranno anche confinati alla parte inferiore dello schermo per un aspetto molto meno invadente.

La UI di Samsung Bixby sarà adesso molto più adattabile e lo spazio che prenderà la risposta visuale dell’assistente varierà di caso in caso, cosa che sembra essere molto più in linea con la OneUI. Secondo SamMobile, se non si interagisce ulteriormente con Bixby o si ignora il risultato, questo scomparirà dopo 15 secondi. 

A parte la schermata dei risultati più compatta, Bixby ora mostrerà suggerimenti basati su app se si è abilitata la versione “personalizzata” di Bixby. Infine, c’è una nuova possibilità di aggiungere comandi rapidi alla schermata iniziale per un utilizzo più immediato e senza comandi vocali.

Questo aggiornamento potrebbe non compensare alcuni dei maggiori difetti dell’app, ma dovrebbe renderla un po’ più piacevole da usare, anche se la coesistenza con Google Assistant è sempre difficile da digerire. Ad ogni modo, l’aggiornamento è attualmente in distribuzione tramite il Galaxy Store.

VIA