Home > News su Android, tutte le novità > Samsung Exynos 2200 sarà più potente dello Snapdragon 895

Samsung Exynos 2200 sarà più potente dello Snapdragon 895

Samsung Exynos 2200 AMD

Samsung è al lavoro sul nuovo SoC Exynos 2200 da diverso tempo e, sebbene il progetto sia ormai finalizzato, sta mettendo a punto le ultime ottimizzazioni. Fra le novità che il SoC presenta troviamo non solo una CPU completamente rinnovata nell’architettura rispetto all’attuale generazione ma anche una GPU sviluppata in collaborazione con AMD.

L’Exynos 2200 di Samsung è recentemente apparso nel test Wild Life di 3DMark ottenendo un impressionante punteggio di 8134 punti. Si tratta di un risultato eccezionale e ben al di sopra dello Snapdragon 888 ma, cosa più importante, quel punteggio potrebbe essere superiore anche al SoC di punta di Qualcomm per il 2022, che secondo le speculazioni si chiama Snapdragon 895.

Secondo @TheGalox su Twitter, l’Exynos 2200 ha la possibilità di essere il primo chipset Samsung più veloce sia in termini di prestazioni computazionali (CPU) che grafiche (GPU) rispetto al suo diretto rivale Snapdragon. In effetti, l’Exynos 2200 dovrebbe essere migliore nelle attività ad alta intensità di GPU rispetto anche all’A15 Bionic di Apple. Tuttavia, il re della CPU rimane il chip di Apple.

Rimane da vedere poi come si comporterà in tutto ciò che è complementare a CPU e GPU, come ad esempio nelle applicazioni di machine learning e intelligenza artificiale, oppure nell’elaborazione delle immagini scattate dalle fotocamere.

Sfortunatamente, non ci sono dati o prove a sostegno di queste affermazioni e anche se la fonte è stata accurata in passato, vi suggeriamo di prendere il tutto con le pinze e con il beneficio del dubbio. Certo è che per la prima volta noi europei potremmo vantarci di ricevere la versione più potente del top di gamma Samsung Galaxy Sx.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE