Home > News su Android, tutte le novità > Realme collaborerà con Kodak su un nuovo cameraphone

Realme collaborerà con Kodak su un nuovo cameraphone

Realme GT
Realme GT

Il trend della collaborazione fra i produttori di smartphone e i marchi storici della fotografia non sembra che si interromperà presto. Dopo il grande successo di Huawei con Leica (collaborazione ormai terminata) e OnePlus con Hasselblad, sembra che il prossimo grande “matrimonio commerciale” avverrà fra Realme e Kodak.

Il vicepresidente di Realme, Xu Qi Chase, ha pubblicato un’immagine sul suo profilo Weibo suggerendo che è stata presa da un dispositivo inedito. Possiamo vedere che il nome del dispositivo è sfocato intenzionalmente nella parte inferiore dell’immagine campione, anche se probabilmente si tratterà del Realme GT Master Edition.

Kodak è stata probabilmente l’azienda più rappresentativa della fotografia per oltre 50 anni ma, a causa di una visione troppo poco lungimirante, ha perso del tutto il treno della fotografia digitale tanto che nel 2012 è andata in bancarotta. Da allora l’azienda si è focalizzata poco sull’hardware consumer e maggiormente sul software di elaborazione delle immagini e su dispositivi hardware per la stampa commerciale.

In un tentativo di ripresa disperato, nel 2015 Kodak ha lanciato il suo smartphone IM5. Se non lo avete mai sentito nominare non siete i soli, visto che non ha avuto successo.

Insomma, per come la vediamo attualmente la collaborazione fra Realme e Kodak ha solamente dei fini di marketing. Staremo a vedere se effettivamente la partnership verrà ufficializzata e in che modo Kodak sarà in grado di contribuire a migliorare la qualità fotografica degli smartphone Realme.

In attesa di avere più informazioni sulla vicenda, vi vogliamo ricordare che Google Foto è andato all-in sul machine learning e semplifica la ricerca di immagini e che Twitter supporta ufficialmente immagini e foto in 4K su Android.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE