Home > News su Android, tutte le novità > Android Auto si aggiorna con novità per Dark Mode, invio messaggi e personalizzazione da smartphone

Android Auto si aggiorna con novità per Dark Mode, invio messaggi e personalizzazione da smartphone

Android Auto sfondo

Il team di sviluppo di Android Auto si sta impegnando molto per migliorare l’esperienza utente nonostante debba anche mantenere un certo bilanciamento sulle distrazioni alla guida. In queste ore Android Auto sta ricevendo una serie di modifiche che vanno a migliorare (non rivoluzionare) l’esperienza mentre si guida.

Di gran lunga, il miglioramento più interessante incluso nell’aggiornamento è un toggle manuale per la modalità scura. Dire che questa è stata una caratteristica a lungo richiesta sarebbe poco. Finora era possibile scegliere se abilitare la modalità scura nelle singole applicazioni oppure affidarsi a un sensore di luminosità per decidere quando farla entrare in campo.

Nel frattempo, Google sta finalmente consolidando alcune modifiche lato server che alcuni hanno ricevuto negli ultimi mesi e altri no. Un esempio concreto di ciò lo troviamo nell’aver potenziato il funzionamento dell’invio e della ricezione di messaggi su Android Auto, aggiungendo nuove scorciatoie per tutte le app di comunicazione su Android e includendo un’icona “Nuovo” permanente per iniziare una nuova conversazione. Queste modifiche dovrebbero funzionare con qualsiasi client di messaggistica, sebbene Google evidenzi in modo specifico solo WhatsApp e il proprio servizio.

Android Auto invio ricezione messaggi

Alcune altre modifiche ad Android Auto aiutano a creare un’esperienza più personalizzata all’interno del veicolo. Google ha aggiunto la possibilità di personalizzare la schermata di avvio dal telefono, ha introdotto nuove schede nelle app multimediali, proprio come l’aggiornamento a YouTube Music che abbiamo visto la scorsa settimana, e ha implementato un nuovo pulsante “A – Z” nella barra di scorrimento per renderlo rapido e semplice da usare negli elenchi. C’è anche un nuovo processo di configurazione che dovrebbe rendere più semplice la prima installazione anche per chi non fosse molto ferrato.

Google ha investito molte energie per rendere il suo servizio di facile utilizzo per i conducenti. Le app di terze parti, ad esempio, hanno reso molto più facile trovare parcheggi e punti di ricarica per veicoli elettrici e app GPS come AmiGo di TomTom sono state finalmente lanciate negli ultimi due mesi.

Queste funzionalità dovrebbero essere disponibili su qualsiasi smartphone con Android 6.0 o versioni successive.

Android Auto
Android Auto
Developer: Google LLC
Price: Free

VIA