Home > News su Android, tutte le novità > I Samsung Galaxy Tab S8 avranno display extra-large da 11, 12,4 e 14,6 pollici

I Samsung Galaxy Tab S8 avranno display extra-large da 11, 12,4 e 14,6 pollici

Samsung Galaxy Tab S7+ 5G
Samsung Galaxy Tab S7+ 5G

Samsung è forse l’unica azienda che riesce, anche se meno di quanto spererebbe, a contrastare Apple e le vendite dei suoi iPad. Con i Galaxy Tab S7 ha fatto un ottimo lavoro espandendoli in tutte le fasce di mercato e con i Samsung Galaxy Tab S8 sta preparando una rivoluzione che porterà alla luce dei display extra-large.

Quest’indiscrezione proviene da un sondaggio condotto da Samsung in Corea del Sud, che riporta un sondaggio proposto ad alcuni utenti sulla sua prossima linea di tablet “Basquiat”. Il trio è numerato di conseguenza, con “Basquiat 3” il maggiormente descritto tra loro. La scheda tecnica dell’indiscrezione si tuffa in profondità in tutti e tre, quindi diamo un’occhiata a cosa possiamo aspettarci di vedere entro la fine dell’anno.

Il primo è “Basquiat 1″, il modello da 11″ che presenta le specifiche più di fascia bassa del gruppo. Ricorda il Tab S7 dell’anno scorso, optando per un display TFT a 120Hz da 11” rispetto ai pannelli AMOLED per i quali l’azienda è meglio conosciuta. Non sorprende che sia il modello inferiore dei tre, con una batteria da 8.000 mAh e una ricarica da 45W al seguito. Sebbene il processore non sia elencato (optando invece per una vaga etichetta “AP di nuova generazione più veloce”), sappiamo che includerà 8 GB di RAM e 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione.

Se il modello da 11″ funge da sostituto del Tab S7, “Basquiat 2″ funge da successore del Tab S7+. In questo caso trova spazio un pannello OLED a 120Hz da 12,4″, una batteria più grande da 10.090 mAh e uno chassis più sottile. Per il resto, ha le stesse specifiche del tablet da 11”.

Il terzo livello è la grande novità in questa fuga di notizie. “Basquiat 3” è probabilmente un modello “Ultra” dotato di un enorme display OLED a 120Hz da 14,6″ che sfoggia un rapporto schermo-corpo del 92%, una fotocamera frontale ultra-wide da 5 MP aggiuntiva accanto a quella standard da 8 MP. Di questa versione Ultra troviamo un modello base che include ancora 8 GB di RAM con 128 GB di spazio di archiviazione ma ci sarà anche una variante di fascia alta che includerà 12 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione.

Tutti e tre includono due fotocamere posteriori identiche, quattro altoparlanti, un sensore di impronte digitali sotto il display e supporto per la S Pen, quindi è garantita un’esperienza premium indipendentemente dalle dimensioni dello schermo che si scelgono.

Il diagramma trapelato mostra anche varie “modalità” per il tablet, tra cui la modalità di disegno, la modalità di visualizzazione e una modalità laptop con un attacco per tastiera opzionale. 

L’attesa per la presentazione di questi presunti Samsung Galaxy Tab S8 è per la fine del 2021, con la commercializzazione attesa o entro le festività natalizie o nei primi giorni del 2022.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE