Home > News su Android, tutte le novità > A breve si potrà spegnere lo smartphone usando Google Assistant

A breve si potrà spegnere lo smartphone usando Google Assistant

Google Assistant spegnimento smartphone

Recentemente abbiamo appreso che Google sta prendendo una direzione molto specifica su come il tasto di accensione e spegnimento degli smartphone viene utilizzato in Android 12: fare in modo che possa risvegliare Google Assistant se premuto per 0,5 secondi, come già avviene nelle ROM personalizzate di alcuni produttori. Per impostazione predefinita, premendo il pulsante di accensione si aprirà l’Assistente Google, riproducendo funzioni simili da iPhone e telefoni Samsung. Sembra però che Google riconosca che questo è un modo meno intuitivo di fare le cose, tanto da voler implementare un comando vocale che permetta lo spegnimento dello smartphone mediante Google Assistant.

La redazione di 9to5Google ha individuato, esaminando le risorse di un aggiornamento all’app di ricerca, schermate che indicano che questa opzione è in fase di arrivo. Presumibilmente funzionerà su qualunque versione di Android si abbia a disposizione sul proprio smartphone (purché possa eseguire l’ultima versione di Assistant).

In aggiunta a tutto ciò, è stato scoperto che Google intende implementare anche, per coloro che lasciano abilitata la funzione di risveglio di Google Assistant mediante tasto di accensione, la combinazione di tasti accensione + volume su come pulsante di spegnimento alternativo, attivando il familiare menu presente in tutti gli smartphone Android. Un po’ di test rapidi mostrano che queste funzionalità non sono state ancora abilitate in Android 12 Beta 1.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Android 12 beta introduce il supporto per il Bluetooth LE Audio per una migliore qualità di ascolto su cuffie e auricolari wireless. Inoltre, come parte della rivoluzione grafica del Material You, Android 12 reinventa e standardizza i widget (prendendo spunto da iOS 14).

VIA

SCELTI DA NOI PER TE