Home > News su Android, tutte le novità > Leica non rinnova la collaborazione con Huawei e adocchia altri partner, fra cui Xiaomi e Honor

Leica non rinnova la collaborazione con Huawei e adocchia altri partner, fra cui Xiaomi e Honor

Huawei Leica

Secondo fonti interne, la partnership Huawei-Leica, iniziata con la serie P9, sta volgendo al termine e la serie P50 sarà l’ultima dell’azienda a portare il marchio Leica. Le informazioni provengono da una serie di tweet pubblicati da un leaker abbastanza famoso per le sue passate informazioni su Huawei.

Ma Leica non rimarrà certo con le mani in mano. Stando al leak, Leica sta già cercando un nuovo partner OEM di smartphone e Xiaomi, Honor e Sharp sono probabili candidati. Ma perché non tutti? Un accordo non esclusivo è del tutto possibile, le partnership Nokia-Zeiss e Sony-Zeiss sono solo un esempio. Insomma, da quello che sappiamo fino ad ora tutto è possibile.

È triste vedere questa partnership finire, in quanto Huawei e Leica hanno prodotto alcuni ottimi cameraphone nel corso degli anni, ma forse le sanzioni commerciali imposte a Huawei hanno messo a dura prova la relazione, con il brand tedesco che vuole una maggiore visibilità di quella che Huawei riesce a garantire con le sue quote di mercato crollate nel giro di 24 mesi.

C’è da dire inoltre che Xiaomi, seppur senza collaborazioni con grandi nomi della fotografia (almeno sul fronte commerciale e di marketing), è riuscita a realizzare il miglior cameraphone di sempre secondo gli esperti di DxOMark, ovvero il Mi 11 Ultra. Insomma, non è che abbia tanto bisogno di Leica sul fronte tecnico, anche se il brand aiuterebbe sul fronte marketing.

In attesa di avere più informazioni sul futuro di Leica nel mercato degli smartphone, vi vogliamo ricordare che HarmonyOS farà diventare Huawei la nuova “Google della Cina” e che le specifiche di Honor 50 Pro+ sono state svelate da un benchmark.

VIA

SCELTI DA NOI PER TE