Home > News su Android, tutte le novità > Xiaomi al lavoro su due Mi Pad 5 da 11″ con refresh rate a 120 Hz

Xiaomi al lavoro su due Mi Pad 5 da 11″ con refresh rate a 120 Hz

Xiaomi Mi Pad 5 concept
concept

In confronto a tutti gli smartphone che Xiaomi lancia ogni anno, ha prodotto solo pochi tablet e non ne ha fatto uno nuovo dalla metà del 2018. Il tutto però potrebbe presto cambiare, almeno stando al leaker Digital Chat Station che afferma che due nuovi Mi Pad sono in fase di sviluppo. Per ora chiamiamoli Xiaomi Mi Pad 5 e Mi Pad 5 Pro anche se il nome non è stato ancora menzionato ufficialmente.

Saranno dotati dello stesso display LCD da 11” con risoluzione di 2.560 x 1.600 px (16:10), in grado di rilevare 4.096 livelli di pressione. Il display avrà una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e una frequenza di campionamento tattile di 240 Hz (mentre sono comuni sui telefoni, i display ad alta frequenza di aggiornamento sono piuttosto rari nel mercato dei tablet).

La principale differenza tra i due Xiaomi Mi Pad 5 sarà nel chipset. Un modello utilizzerà il nuovo Snapdragon 780G, un chip prodotto a 5 nm con hardware di fascia alta, in particolare sul fronte ISP e NPU. Questo chipset ha un modem X53 5G integrato (sub-6) ed è già stato usato sul Mi 11 Lite 5G.

L’altro utilizzerà l’SM8150-AC, che è il numero di modello sia per lo Snapdragon 855+ che per lo Snapdragon 860. Entrambi sono chip prodotti a 7 nm con una GPU veloce, sebbene i loro ISP e NPU siano meno performanti.

Non è chiaro quando questi tablet saranno ufficializzati. Xiaomi ha avuto un grande evento un paio di settimane fa e la prossima cosa in programma sembra essere il lancio del Mi 11X in India del 23 aprile. 

Ad ogni modo, l’ultimo tablet di Xiaomi, il Mi Pad 4 Plus, è stato rilasciato ad agosto 2018 e, considerando che la pandemia ha fatto fare un nuovo balzo in avanti a questo genere di dispositivi, crediamo che Xiaomi non voglia tardare più di tanto a commercializzarli.

VIA  FONTE

SCELTI DA NOI PER TE