Home > News su Android, tutte le novità > Ecco gli smartphone Samsung che verranno aggiornati ad Android 8.0 O

Ecco gli smartphone Samsung che verranno aggiornati ad Android 8.0 O

Samsung logo

Come molti di voi sapranno, Samsung è solita offrire per i propri smartphone un periodo di 24 mesi per il supporto con aggiornamenti della ROM e del sistema operativo e circa 36 mesi per gli aggiornamenti di sicurezza. A tal proposito, quali saranno gli smartphone che riceveranno l’aggiornamento ad Android 8.0 O? Proviamo a scoprirlo.

Quali smartphone riceveranno l’aggiornamento ad Android 8.0 O?

Basandoci su una lista stilata dai colleghi di SamMobile, questi dovrebbero essere i dispositivi che riceveranno, probabilmente a partire dal 2018, l’aggiornamento al nuovo sistema operativo:

  • Galaxy S8 – Android ‘O’ 
  • Galaxy S8+  – Android ‘O’ 
  • Galaxy Note 8  – Android ‘O’ 
  • Galaxy S7 – Android ‘O’ 
  • Galaxy S7 edge – Android ‘O’ 
  • Galaxy S7 Active – Android ‘O’ 
  • Galaxy A7 (2017)  – Android ‘O’
  • Galaxy A5 (2017)  – Android ‘O’
  • Galaxy A3 (2017)  – Android ‘O’ 
  • Galaxy J7 (2017) – 
  • Galaxy J5 (2017) – 
  • Galaxy Note FE – Android ‘O’ 
  • Galaxy Tab S3 
  • Galaxy C9 Pro – Android ‘O’ 
  • Galaxy C7 Pro – Android ‘O’
  • Galaxy J7 Prime (OnNxt) 

Questi altri invece sono quelli in bilico, ovvero quelli in cui la decisione di Samsung circa l’aggiornamento è ancora pendente:

  • Galaxy A9 Pro 
  • Galaxy A8 (2016) 
  • Galaxy J7 (2016) 
  • Galaxy J5 (2016) 
  • Galaxy J3 (2017) 
  • Galaxy Tab S2 
  • Galaxy Tab A 

Infine troviamo gli smartphone che non riceveranno per certo l’aggiornamento, in quanto fuori dalla loro finestra dei 24 mesi:

  • Galaxy S6
  • Galaxy Note 5 
  • Galaxy A7 (2016) 
  • Galaxy A5 (2016) 
  • Galaxy A3 (2016) 
  • Galaxy J3 (2016) 
  • Galaxy J2 (2016) 
  • Galaxy J1

Come potete vedere, spicca il nome del Galaxy S6 (e di tutte le varianti). Tralasciando il fatto che l’hardware di cui è dotato supporta perfettamente Android 8.0 O, ci sarebbe piaciuto per uno smartphone così rivoluzionario un ulteriore passo in avanti dal punto di vista software.

FONTE

SCELTI DA NOI PER TE