Home > News su Android, tutte le novità > Google aggiunge la card del metronomo nelle ricerche

Google aggiunge la card del metronomo nelle ricerche

Google Logo

Google è costantemente al lavoro per migliorare i propri servizi, così da mantenere un certo distacco con la concorrenza. Di recente abbiamo scoperto che ha fatto un piacere a tutti i musicisti, visto che fra le card che ci appaiono nelle ricerche che effettuiamo adesso è disponibile anche un metronomo.

Per chi non lo sapesse (Wikipedia):

Il metronomo è uno strumento usato in musica per misurare il tempo ed esplicitare quindi la scansione ritmica.
I numeri di metronomo sono siglati MM, cioè Metronomo Mälzel, o più correttamente BPM, Beats Per Minute (Battiti Per Minuto). Viene usato come strumento di misurazione della velocità del tempo musicale, sia soprattutto come sussidio allo studio di un brano musicale, consentendo al musicista di essere supportato da un battito costante, che lo aiuta ad evitare di accelerare o rallentare.

Metronomo Google Search

Per usufruire del metronomo nella ricerca Google, basta digitare nella casella di testo proprio la parola “metronomo” e apparirà la relativa card con la possibilità di modificare i BPM a proprio piacimento.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Google Maps ha di recente integrato gli itinerari di servizi di Car Sharing di terze parti, fra cui anche il famosissimo Uber (Google Maps ora mostra anche la durata del tragitto con i servizi di Car Sharing).

VIA